Bitcoin prosegue la discesa: come impostare l’operatività di breve?

Prosegue la debolezza sui prezzi del Bitcoin. Poco distante dagli attuali livelli però, è presente una coriacea zona supportiva che potrebbe essere in grado di far partire un veloce rimbalzo: vediamo come impostare l’operatività di breve periodo

Bitcoin prosegue la discesa: come impostare l'operatività di breve?

Prosegue la discesa delle quotazioni del Bitcoin, che al momento della scrittura si attesta a 8.004 dollari, in leggero recupero dall’apertura in gap down di oggi.


Xbt/Usd, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Graficamente, i prezzi della prima criptovaluta per capitalizzazione sono in una fase laterale da sette sedute, dopo aver accelerato il ribasso portandosi al di sopra dell’area di concentrazione di domanda a 8.942,5801 dollari, ereditata dai top del 27 maggio 2019.

Al momento, i corsi sembrano essere intenzionati a dirigersi verso l’intorno psicologico dei 7.000 dollari, dove transitano sia la linea di tendenza ottenuta collegando i minimi dell’8 febbraio a quelli del 25 marzo 2019, che la media mobile semplice a 200 giorni.

Oltre a questo, in questa area è presente il 61,8% del ritracciamento di Fibonacci disegnato dai minimi del 14 dicembre 2018 ai massimi del 26 giugno 2019.

Da quella zona si potrebbe tentare di intercettare un possibile rimbalzo di breve periodo, anche se si deve considerare che vi sono numerose resistenze lungo il percorso dei compratori.

Al contrario, se i supporti forniti dalla zona compresa tra i 7.326 e i 7.000 dollari dovesse venire violata, i venditori avrebbero la possibilità di traghettare i prezzi verso i 5.300 dollari.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative sul Bitcoin


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Visto quanto emerso dall’analisi tecnica, si potrebbero valutare strategie di matrice long di brevissimo periodo, puntando ad un rientro dalla situazione di eccesso di vendita (evidenziata anche dall’RSI settato a 14 periodi). In questo quadro, un possibile punto di entrata può essere individuato a 7.160 dollari, lo stop loss a 6.897 dollari e l’obiettivo principale a 7.500 dollari. Il target più ambizioso sarebbe invece localizzato a 7.700 dollari.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.