Cattolica Assicurazioni: le strategie per ottimizzare il prezzo medio di carico

L’entrata in campo di Warren Buffet spinge a rialzo il titolo del comparto assicurativo, che esce dalla fase di compressione triangolare. A questo proposito vediamo come impostare strategie in contro-tendenza per trarre beneficio dal breakout di oggi

Cattolica Assicurazioni: le strategie per ottimizzare il prezzo medio di carico

Seduta abbondantemente positiva su Cattolica Assicurazioni, che a poco più di un’ora dall’inizio delle contrattazioni si apprezza del 3,05%, attestandosi a 7,62 euro.

Il rialzo delle quotazioni è dovuto alla notizia relativa al fatto che Warren Buffett diventerà socio della compagnia assicurativa (per approfondire).

Cattolica Assicurazioni: l’analisi tecnica sul titolo


Cattolica Assicurazioni, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

L’apertura in gap up di oggi è un segnale di grande forza dei compratori, che sono riusciti ad effettuare un breakout tecnico della linea di tendenza che collega i top del 26 a quelli del 27 settembre 2018.

La violazione in essere configura inoltre l’uscita dalla zona di compressione triangolare evidenziata nel grafico, mettendo sul tavolo la possibilità di un’ulteriore estensione dei prezzi nel caso in cui la chiusura della barra giornaliera corrente fosse superiore a 7,68 euro.

Dopo un forte ribasso, da giugno 2018, il titolo è inserito in una fase di lateralità che, se dovesse venire interrotta, porterebbe ad un movimento direzionale dei corsi. Il livello da monitorare a tal proposito è 7,965 euro, che corrisponde alla parte superiore della lateralizzazione in essere.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su Cattolica Assicurazioni


Elaborazione Ufficio Studi di Money.it

Vista la rottura del triangolo evidenziata nell’analisi, si potrebbero valutare strategie di matrice rialzista nel caso in cui la chiusura odierna fosse superiore a 7,68 euro. In questo caso, si potrebbero valutare due punti di entrata distinti, uno sulla debolezza riferita ad un re-test della parte superiore della fase triangolare a 7,447 euro, mentre l’altro sulla forza, alla rottura di 8 euro.

In questo caso, il prezzo medio di carico sarà pari a 7,564 euro. Lo stop loss andrebbe posto a 7 euro, l’obiettivo principale a 8,50 euro e l’obiettivo finale a 8,75 euro.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.