Coronavirus, l’Agenzia delle Entrate apre gli uffici solo per la consegna di documenti

L’Agenzia delle Entrate dal 10 marzo apre i propri uffici solo per la consegna di documenti, in rispetto del decreto del 9 marzo con le misure per il contenimento del Coronavirus. I dettagli nel comunicato stampa del 10 marzo 2020.

Coronavirus, l'Agenzia delle Entrate apre gli uffici solo per la consegna di documenti

Coronavirus, l’Agenzia delle Entrate ha comunicato che i suoi uffici territoriali e provinciali saranno aperti solo per la consegna di documenti a partire dal 10 marzo.

Per contenere la diffusione del contagio e per effetto del decreto del 9 marzo 2020, l’Amministrazione Finanziaria ha deciso di tenere aperti i propri uffici solo per la ricezione di atti e istanze.

Come si può leggere nel comunicato stampa del 10 marzo, l’Agenzia delle Entrate consiglia agli utenti di usufruire dei servizi telematici.

I canali di comunicazione ed assistenza rimarranno sempre attivi, e si possono consultare sul sito dell’Amministrazione Finanziaria.

Coronavirus, l’Agenzia delle Entrate apre gli uffici solo per la ricezione atti

L’Agenzia delle Entrate adegua la propria attività sulla base del decreto del 9 marzo. Per limitare il più possibile il numero dei contagi è infatti necessario ridurre al minimo l’affluenza dei contribuenti.

Per questo motivo, dal 10 marzo gli uffici territoriali e provinciali sono aperti solo per la ricezione di atti, ovvero la consegna di documenti. Presso la sede degli uffici sarà possibile richiedere servizi per la successiva lavorazione in back-office.

Come specificato nel comunicato stampa del 10 marzo, l’Agenzia delle Entrate chiede ai contribuenti di utilizzare i servizi telematici per la richiesta dei servizi.

Qualora fosse necessario richiedere la lavorazione in back-office di documenti e istanze, le Entrate ricordano che è possibile ricorrere all’utilizzo della posta elettronica certificata.

Le risposte del Fisco arriveranno sempre tramite PEC.

Tutti gli indirizzi, divisi per area nazionale e regionale, sono consultabili sul sito www.agenziaentrate.gov.it.

CS AdE 10 marzo 2020
Emergenza Coronavirus - Uffici territoriali e uffici provinciali territorio aperti solo per la ricezione di atti

Coronavirus, come comunicare con l’Agenzia delle Entrate

Nel comunicato stampa del 10 marzo 2020 l’Agenzia delle Entrate specifica che tutti i canali di comunicazione e assistenza rimangono sempre attivi.

Per comunicare con l’Agenzia delle Entrate evitando di recarsi personalmente presso uno degli sportelli si possono usare i seguenti canali:

  • il servizio Civis;
  • tramite PEC.

I contribuenti che necessitano di assistenza di carattere generale possono chiamare il numero verde 800.90.96.96 da numero fisso e il numero 06/96.66.89.07 da cellulare.

Iscriviti alla newsletter Fisco e Tasse per ricevere le news su Agenzia delle Entrate

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.