WhatsApp per iPad: in uscita l’app ufficiale per chattare da tablet

Giulia Adonopoulos

29 Luglio 2019 - 09:57

condividi

L’app di WhatsApp per iPad è in arrivo e l’uscita sembra sempre più vicina: le ultime notizie e foto da WABetaInfo fanno ben sperare.

WhatsApp per iPad: in uscita l'app ufficiale per chattare da tablet

Chi ha provato a usare WhatsApp su iPad o tablet Android sa che al momento non esiste un’app ufficiale. Certo, ci sono altri modi per accedere a WhatsApp da iPad, come le app terze, la versione Web o il jailbreak, ma finalmente sembra che stia per arrivare l’alternativa più sicura e attesa.

Presto il servizio di messaggistica sarà disponibile su tablet senza costringere gli utenti a ricorrere a WhatsApp Web o applicazioni di terze parti: questo vuol dire che potremo fare il download di WhatsApp su iPad e utilizzare l’app come su smartphone.

Quando uscirà WhatsApp per iPad? L’attesa, stando alle fonti vicine alla società, starebbe finendo. Il sito WABetaInfo riporta, inoltre, che si starebbe implementando WhatsApp per iPad e Mac come parte di un piano per consentire l’accesso a più dispositivi contemporaneamente.

Al momento è possibile usare WhatsApp da un solo device alla volta, con WhatsApp Web che si collega allo smartphone ma per poco tempo. Secondo le voci, quindi, WhatsApp potrebbe trasformarsi in un servizio di messaggistica più semplice: saremo in grado di utilizzarlo senza disconnetterci da altri dispositivi e di passare da una piattaforma all’altra accedendo contemporaneamente da Android, iOS e Windows. Si confermano così i piani per unificare maggiormente WhatsApp, Facebook Messenger e Instagram.

WhatsApp per iPad: in arrivo l’app ufficiale

Dell’uscita dell’app di WhatsApp per iPad se ne parla da tempo, ma in questi giorni il team di WABetaInfo ha confermato quanto già svelato l’anno scorso, ovvero che presto anche l’iPad avrà il suo WhatsApp ufficiale.

Il noto team di sviluppatori, sempre in prima linea per svelare in anteprima nuove funzioni e aggiornamenti di WhatsApp, ha tranquillizzato gli utenti dicendo che WhatsApp potrebbe far uscire prima del previsto la versione per il tablet di Apple. L’annuncio è stato corredato da una galleria di immagini che ci danno un assaggio di come sarà WhatsApp su iPad.

Ad oggi WhatsApp per iPad è web-based, e la data d’uscita dell’app ufficiale è ancora ignota.
Le immagini riportate dal blog, che potete vedere qui di seguito, mostrano per la prima volta quella che sarà (o dovrebbe essere) l’interfaccia dell’app per iPad: si tratta di una via di mezzo tra WhatsApp mobile e Web. WhatsApp per iPad dovrebbe integrare il supporto alla modalità orizzontale e un’interfaccia per le chiamate e le videochiamate; ci sarà la possibilità di proteggere le chat con il Touch ID e di usare tutte le funzionalità dell’app per smartphone che conosciamo bene, dagli adesivi alle note audio.

Con l’arrivo del supporto nativo gli utenti potranno usare WhatsApp su iPad senza telefono e senza WhatsApp Web.

WhatsApp per iPad - Foto 1

WhatsApp per iPad - Foto 2

WhatsApp per iPad - Foto 3

La scoperta di WABetaInfo

A novembre 2017 il team di WABetaInfo ha fatto una scoperta riguardo WhatsApp Messenger per iPad. Secondo il blog, famoso per le anticipazioni sulle novità di WhatsApp per iOS, Android e desktop, finalmente anche gli utenti iPad potranno usare WhatsApp da app stand-alone con supporto cellulare.

Gli indizi sono stati trovati in una versione di WhatsApp Web.

Facebook, società proprietaria di WhatsApp, in quel periodo ha aggiornato il servizio nella versione desktop, e sembrerebbe aver aggiunto icone per iPad (si legge la dicitura “Tablet iOS”).

A maggio 2018 il blog è tornato sull’argomento e ha aggiornato il popolo del web annunciando che WhatsApp per iPad era in fase di sviluppo e che la società stava implementando la funzione delle chiamate. Anche allora nessun indizio sulla data d’uscita.

E WhatsApp per tablet Android?

Anche per i tablet Android non esiste l’app ufficiale di WhatsApp, e le alternative per chattare sono WhatsApp Web o il download dell’apk. Anche se da fine novembre 2018 l’app di messaggistica è disponibile per il download dal Play Store, in realtà esiste solo la versione beta. Per usare WhatsApp su tablet Android, quindi, bisogna essere iscritti al Beta Program oppure scaricare l’APK.

Come mai la società tarda a far sbarcare l’app sui tablet con a bordo l’OS Google? La ragione, spiegava tempo fa IDC, sarebbe di natura economica: secondo IDC le vendite di tablet sono calate drasticamente negli ultimi anni e, pur non avendo risparmiato neanche Apple, gli iPad se la cavano meglio dei rivali Android nel panorama mondiale. Se WhatsApp deve puntare su un dispositivo, quello sarà senza dubbio iPad, almeno in un primo momento.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

# iPad
# App

Iscriviti a Money.it