Una serie di documenti trapelati nelle scorse ore hanno rivelato che Volkswagen intende sostituire la Volkswagen Tiguan Allspace a 7 posti in Europa con un nuovo crossover a 3 file basato sulla Tayron, un SUV che viene attualmente commercializzato in Cina.

Volkswagen lancerà nel 2024 un nuovo SUV a 7 posti in Europa

Questo nuovo modello continuerà ad essere basato sulla stessa piattaforma MQB della Tiguan. Le intenzioni del marchio tedesco sono di lanciare un nuovo modello specifico per colmare il gap che attualmente esiste nella gamma del produttore tedesco tra la Tiguan e la Touareg nel nostro continente.

A quanto pare il nuovo modello sarà basato o correlato al progetto che ha portato alla nascita della Volkswagen Tayron. Questa strategia, del resto, è identica a quella utilizzata dal marchio quando ha deciso di lanciare la Volkswagen Tharu in Cina e due diverse varianti della Taos in Nord America e America Latina.

L’obiettivo è quello di colmare una lacuna nella gamma del produttore tedesco

Su questo futuro SUV a 7 posti di Volkswagen sicuramente avremo maggiori informazioni nel corso dei prossimi mesi. Si dice comunque che il suo arrivo nel nostro continente avverrà nel corso del 2024.

Dunque ci sarà tempo per conoscere ulteriori dettagli su questo progetto a cui lavora già la casa automobilistica tedesca. In ogni caso il produttore di Wolfsburg non vuole esagerare con il numero di SUV presenti nella sua gamma.

L’obiettivo è quello di coprire tutti i segmenti di mercato in cui al momento non ci sono alternative ma il capo della ricerca e sviluppo dell’azienda, Frank Welsch, ad inizio anno ha dichiarato che avere troppi modelli potrebbe essere controproducente in termini di redditività. Questo in quanto per generare profitti si dovrebbero vendere troppe unità.