Vaccino Lazio per tutti: come prenotare, calendario, dove andare

Fiammetta Rubini

03/06/2021

03/06/2021 - 17:42

condividi

Come fare la prenotazione del vaccino nel Lazio e chi può vaccinarsi? Dal 3 giugno le regioni possono vaccinare tutti senza più priorità per fasce d’età, ma ecco cosa succede nel Lazio.

Vaccino Lazio per tutti: come prenotare, calendario, dove andare

Niente vaccino per tutti nel Lazio dal 3 giugno: la Regione ha deciso di non recepire le indicazioni del commissario Figliuolo e procede per fasce d’età, mentre continuano le vaccinazioni straordinarie degli Open Day AstraZeneca per i giovani, che stanno riscuotendo grande successo. Intanto dal 1° giugno il Lazio ha iniziato a somministrare i vaccini in farmacia con il monodose Johnson & Johnson.

La Regione ha comunicato il calendario con le date in cui si apriranno le prenotazioni per le fasce d’età dai 17 ai 39 anni.

Ecco una guida utile per chi deve ancora fare il vaccino nel Lazio: come e quando prenotare, cosa serve, chi può farlo, calendario e dove andare.

Vaccino Lazio: calendario nuove prenotazioni

Qui le prossime date di apertura delle prenotazioni del vaccino nel Lazio:

  • 39-35 anni (nati 1982-1986) da domenica 6 giugno alle 24:00
  • 34-30 anni (nati 1987-1991) da martedì 8 giugno alle 24:00
  • 29-25 anni (nati 1992-1996) da giovedì 10 giugno alle 24:00
  • 24-17 anni (nati 1997-2004) da domenica 13 giugno alle 24:00
    Per prenotare andare sul sito

La fascia d’età 12-16 anni (nati 2009-2005) deve rivolgersi al pediatra di libera scelta/medico di medicina generale.

Prenotazione vaccino Lazio: chi può farlo

Ad oggi 3 giugno 2021 nel Lazio le prenotazioni del vaccino sono aperte per:

  • persone di età compresa tra i 40 e i 79 anni
  • over 40 assistiti iscritti all’AIRE, residenti all’estero o personale estero e operante presso ambasciate
  • over 80
  • persone con comorbilità tra i 18 e i 59 anni
  • persone estremamente vulnerabili o titolari di esenzione C02
  • persone titolari di codice di invalidità civile C05.

La fascia d’età a cui si è arrivati a vaccinare nel Lazio è 40 anni. Grazie agli Open Day AstraZeneca nella regione si è potuta abbassare l’età per prenotare le vaccinazioni: 22 e 23 maggio la possibilità è stata estesa agli over 35, mentre dal 2 al 6 giugno è il turno di tutti gli over 18 che sono riusciti a prenotare in occasione dell’Open Week AstraZeneca.

Tra le vaccinazioni straordinarie rientrano anche quelle per gli studenti maturandi, eseguite dall’1 al 3 giugno presso gli hub vaccinali Pfizer/BioNtech.

Come prenotare il vaccino nel Lazio

Per prenotare il vaccino anti Covid nel Lazio bisogna andare sul sito della Regione Salute Lazio, dove si trovano tutte le informazioni ufficiali su fasce d’età, centri vaccinali, iniziative come Open Day e sulle modalità di disdetta/rinvio appuntamento per la prima o la seconda dose. È possibile effettuare la prenotazione del vaccino anti Covid-19 per le fasce d’età attive nel sistema di prenotazione anche attraverso l’App SaluteLazio

Una volta aperta la piattaforma, si può cliccare sulla voce Prenotazione vaccino e scegliere, tra quelle disponibili, la propria categoria. A questo punto bisogna identificarsi a mezzo codice fiscale e inserire le ultime 13 cifre che si trovano sul retro della tessera sanitaria, accettare l’informativa sulla Privacy e premere Continua.

In fase di prenotazione si può scegliere il centro vaccinale tra quelli mostrati in lista. Non si può scegliere l’orario di prenotazione ma solo il giorno e prenotare la prima disponibilità della giornata.

Una volta prenotato il vaccino, si riceve un sms 72 ore prima dell’appuntamento fissato.

Diversa la modalità di prenotazione del vaccino per i vari Open Day/Open Week AstraZeneca: in questo caso bisogna ottenere il ticket virtuale andando su ufirst da desktop o app mobile, selezionare Roma > Salute Lazio - Open day AstraZeneca over 18 > scegliere il punto vaccinale tra quelli in elenco, giorno e orario dell’appuntamento.

Cosa serve per il vaccino

Per prenotare il vaccino secondo priorità per fascia d’età e in farmacia nel Lazio bisogna essere iscritti al SSR del Lazio ossia avere il domicilio sanitario in regione ed essere muniti di tessera sanitaria in corso di validità. Per aderire agli Open Day AstraZeneca bisogna avere solo una tessera sanitaria valida e presentarsi alla vaccinazione muniti di ticket virtuale. Ciò significa che tutti, anche i non residenti con medico in un’altra regione, possono prenotarsi.

Vaccino over 18 e under 30 Lazio

Al momento nel Lazio i maggiorenni possono ricevere il vaccino solo se:

  • hanno aderito alla campagna di vaccinazione per i maturandi
  • hanno aderito all’Open week AstraZeneca dal 2 al 6 giugno
  • sono persone estremamente vulnerabili
  • rientrano tra le categorie di lavoratori che hanno avuto il vaccino prioritario (sanitari, insegnanti ecc…)

Non è ancora stato comunicato quando ci sarà il prossimo Open Day nel Lazio e se riguarderà gli under 30 o i trentenni. Al momento l’unica ad aver organizzato Open Day vaccini specifici per gli over 30 è stata l’Asl di Rieti.

Nel frattempo dal 3 giugno partono le vaccinazioni in azienda e anche il Lazio si sta organizzando. Anche in questo caso il vaccino somministrato è Vaxzevria (AstraZeneca).

Vaccino in farmacia nel Lazio

Da giugno anche le farmacie nel Lazio effettuano vaccinazioni anti-Covid, ma le prenotazioni sono attive solo per fasce d’età e non per tutti. Per poter fare il vaccino in farmacia bisogna prenotarsi online sul sito della Regione Lazio, essere assistiti dal Servizio Sanitario Regionale del Lazio ed essere muniti di tessera sanitaria in corso di validità per comunicare il codice fiscale e le ultime 13 cifre del codice numerico TEAM sul retro della carta.

È possibile scegliere la farmacia dove si intende ricevere il vaccino tra quelle aderenti alla campagna vaccinale, selezionare il giorno e lasciare il proprio numero di telefono. Sarà poi la farmacia a contattare l’utente per fissare l’orario dell’appuntamento.

Argomenti

# Lazio

Iscriviti a Money.it