Ufficiale: se la Serie A non riprende la Juventus è prima

In caso di una sospensione definitiva dei campionati la Uefa ha deciso che dovrà essere stilata una classifica in base ai i meriti sportivi acquisiti sul campo: varrà così la graduatoria prima dello stop con la Juventus che sarebbe prima.

Ufficiale: se la Serie A non riprende la Juventus è prima

I campionati nazionali potranno sforare la deadline del 30 giugno, a patto però che non si vada oltre la data del 3 agosto con la possibilità anche di rivedere la struttura iniziale inserendo eventuali playoff o playout.

Queste sono le decisioni del Comitato Esecutivo dell’Uefa che si è riunito in videoconferenza, sottolineando come l’obiettivo dove è possibile sia quello di portare a termine questa agognata stagione.

Visto che il Belgio ha già annunciato la sospensione definitiva e anche l’Olanda è pronta a fare altrettanto, l’Uefa ha deciso che le varie Federazioni dovranno comunque stilare una classifica per selezionare le squadre che prenderanno parte all’edizione 2020/2021 di Champions ed Europa League.

Anche in Italia di conseguenza, se non si dovesse riprendere a giocare, la Figc dovrà mandare all’uefa una classifica che si deve basare su principi “obiettivi, trasparenti e non discriminatori”, allontanando così l’ipotesi di un ricorso al ranking.

Juventus prima con uno stop

Per selezionare i partecipanti alle Coppe della stagione 2020/21, la Uefa come sempre farà affidamento al merito sportivo in base alle classifiche dei campionati nazionali 2019/20. L’emergenza coronavirus però potrebbe complicare non poco le cose.

Se in Italia da qui a giugno non fosse possibile riprendere a giocare, la Figc dovrebbe comunque inviare all’Uefa una classifica per fare in modo che squadre italiane possano prendere parte alla prossima Champions ed Europa League.

Vista la raccomandazione di basarsi sui i meriti sportivi acquisiti sul campo, per la Serie A farebbe fede la classifica dell’ultimo turno che è stato completato anche se poi si potrebbe stabilire uno stop alle retrocessioni.

Così facendo la Juventus sarebbe prima in classifica, precedendo la Lazio che comunque andrebbe in Champions League così come Inter e Atalanta. Per l’Europa League invece sarebbe da capire a chi spetterebbe il posto riservato alla vincitrice della Coppa Italia.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Juventus Football Club S.p.A.

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories