Ucraina, sfiorato incidente tra caccia russo e nave USA

Stava per succedere l’irreparabile in Ucraina.

Un caccia russo ha infatti volato molto basso per 90 minuti, sfiorando la nave da guerra americana Donald Cook.

Il quasi incidente è accaduto sabato, ma la notizia è stata diramata solo oggi dall’Associated Press.

Il presidente ucraino ad interim Oleksandr Turcinov ha firmato il decreto che ordina l’operazione contro i separatisti filorussi nell’est del Paese, mentre i filorussi nell’Ucraina dell’Est sfidano l’ultimatum di Kiev per la liberazione degli edifici occupati, ormai scaduto: un gruppo di dimostranti ha occupato questa mattina un terzo edificio a Sloviansk, nella regione di Donetsk, nell’Ucraina orientale.

Nel frattempo è ancora alta la tensione tra Russia e Stati Uniti:

«Appare evidente che la Russia ha una responsabilità» nelle «grandi violenze» nell’est e sud-est dell’Ucraina, l’Europa quindi «deve agire» e dopo l’incontro a quattro di giovedì prossimo a Ginevra «se sarà il caso ci potrà essere un vertice dei leader europei la prossima settimana per decidere nuove sanzioni»

Ha affermato il ministro francese Fabius.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories