Trimestrale Pfizer debole su EPS ma attesi $15 miliardi da vaccino anti-Covid nel 2021

Mario D’Angelo

02/02/2021

02/02/2021 - 19:07

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Scivola il titolo Pfizer in Borsa dopo la diffusione della trimestrale.

Trimestrale Pfizer debole su EPS ma attesi $15 miliardi da vaccino anti-Covid nel 2021

Pfizer, prima società al mondo a vedere approvato un vaccino anti Covid-19, ha rivelato martedì 2 febbraio i risultati dell’ultimo quarto del 2020. Le azioni della compagnia, che prevede $15 miliardi di entrate nel 2021 dai vaccini, sono scivolate del 3% negli scambi mattutini a Wall Street in seguito alla diffusione della trimestrale Pfizer.

Pfizer, le previsioni per il 2021

Il 2021, che dovrebbe vedere la produzione a pieno ritmo dei vaccini, sarà un anno di guadagni stratosferici per Pfizer. L’azienda di biotecnologie ha detto di aspettarsi vendite per circa 15 miliardi di dollari in vaccini anti coronavirus quest’anno, e prevede che i ricavi saranno fra i $59,4 e i $61,4 miliardi.

La società ha inoltre alzato la earnings guidance a $3,10-$3,20 da $3-$3,10, citando aggiustamenti sui ricavi dai vaccini.

Com’è andata la trimstrale Pfizer

Nella trimestrale Pfizer, relativa all’ultimo quarto del 2020, nello specifico sono stati riportati:

  • Adjusted EPS: $0,42 contro $0,48 attesi da Refinitiv;
  • Ricavi: $11,68 miliardi contro $11,43 miliardi attesi da Refinitiv.

Come compagnia, abbiamo visto la culminazione della decennale conversione di Pfizer in una compagnia pure-play, focalizzata su scienza e innovazione”, ha detto il CEO Albert Bourla in un comunicato stampa. “Immediatamente, la nostra abilità di muoverci rapidamente e di utilizzare scienza all’avanguardia per aiutare a fronteggiare le sfide mediche più importanti del mondo è stata messa alla prova dalla pandemia di Covid-19”, ha aggiunto.

La società, nelle ultime settimane, ha avuto qualche problema ad incontrare le enormi richieste di dosi da parte degli Stati. Il governo italiano ha annunciato l’intenzione di avviare una causa legale contro Pfizer.

Contemporaneamente alla diffusione della trimestrale Pfizer, la compagnia ha comunicato di essere “preparata a rispondere” all’eventualità che una variante del virus si dimostri in grado di eludere il vaccino. Giorni fa, Novavax ha detto che il proprio vaccino è efficace soltanto al 49% contro la variante sudafricana del coronavirus.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories