Di un futuro di Alfa Romeo Giulietta in Stellantis si parla molto ormai da diversi mesi. In particolare si dice che il futuro gruppo che nascerà dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles con i francesi di PSA possa puntare su una nuova generazione del celebre modello di Alfa Romeo.

Una nuova Alfa Romeo Giulietta? Si ma non subito e dipende da Tonale

Questo è certamente possibile visto che Stellantis ha i mezzi e le risorse per realizzare un simile veicolo. Sappiamo anche che Carlos Tavares, futuro amministratore delegato di Stellantis vuole puntare sul marchio del Biscione che insieme a Maserati potrebbero essere le punte di diamante del nascente gruppo nel segmento premium del mercato auto.

Tuttavia al momento non vi è ancora nulla di certo. La conferma ufficiale all’arrivo di una nuova Alfa Romeo Giulietta come detto le avremo il prossimo anno quando finalmente dovrebbe essere rivelata la nuova road map di Alfa Romeo con tutti i nuovi lanci attesi per i prossimi anni.

Quello che è emerso in questo momento è che ora come ora Stellantis in quel segmento di mercato voglia puntare su DS4, Opel Astra e Peugeot 308. Dunque non è detto che ci sarà spazio per il ritorno di una nuova Alfa Romeo Giulietta. Dunque non stupirebbe che questo modello non trovi spazio nel futuro piano industriale del Biscione.

Comunque a prescindere da ciò, molto dipenderà dal successo che sul mercato otterrà il nuovo Alfa Romeo Tonale. Se il veicolo andrà al di la delle aspettative, allora è possibile ipotizzare che il Biscione possa decidere di allargare ulteriormente la sua gamma con una Giulietta.

In ogni caso si tratterà di un progetto a lunga scadenza e dunque prima del 204/2025 difficilmente avremo notizie di una nuova Alfa Romeo Giulietta