Dodge Hornet: la sorella americana dell’Alfa Romeo Tonale

Marco Lasala

18 Agosto 2022 - 10:20

condividi

Sarà commercializzata sul mercato americano la nuova Dodge Hornet, SUV che si ispira nel design e contenuti all’Alfa Romeo Tonale.

Dodge Hornet è un SUV dall’aspetto aggressivo che sarà commercializzato entro fine anno sul mercato americano. Ha uno stile che ricalca nelle forme e proporzioni quello della nuova Alfa Romeo Tonale, modello cui si ispira prendendone in prestito diverse soluzioni tecniche.

Due marchi appartenenti allo stesso gruppo, Stellantis, due modelli accomunati da contenuti pressoché identici ma diversi nell’abito, la Dodge Hornet ha un aspetto più aggressivo, più elegante quello della Tonale.

Due le varianti disponibili per la Hornet:

  • GT;
  • R/T.

Da sempre la configurazione R/T in casa Dodge contraddistingue le versioni più spinte e potenti, così per questo SUV compatto, si è deciso di adottare una motorizzazione ibrida plug-in, la stessa presente in casa Alfa Romeo.

Dodge Dodge Hornet

Dodge Hornet PHEV: motore turbo e alimentazione PHEV

Si tratta del quattro cilindri turbo benzina che sarà montato sulla futura Tonale PHEV, un motore da 1.5 litri con alimentazione ibrida plug-in capace di sprigionare una potenza complessiva di oltre 280 cavalli per una coppia massima di 519 Nm. La presenza dell’unità elettrica assicura un’autonomia in modalità zero emissioni di oltre 50 km, la R/T brucia i 100 km/h in 6,1 secondi, grazie alla funzione boost il pilota può contare su di una spinta supplementare di 15 cavalli.

La Hornet GT invece è spinta dal motore Hurricane4, si tratta di un quattro cilindri in linea turbo benzina da 2 litri, in grado di sprigionare una potenza massima di 268 cavalli per una coppia di 400 Nm. Nello 0 - 100 km/h impiega 6,5 secondi, presente un cambio automatico a nove rapporti e la trazione integrale permanente.

La GT e la R/T si differenziano non solo per quanto concerne la motorizzazione ma anche per l’equipaggiamento di serie, la versione ibrida plug-in monta cerchi da 18 pollici mentre la GT quelli da 17 con finitura Silver, cambiano anche ammortizzatori e freni, sulla più potente R/T presenti dei Koni a smorzamento controllato e pinze freno Brembo a quattro pistoncini, esattamente come sulla Tonale, optional sulla GT.

Dodge Dodge Hornet

Su tutte le versioni è disponibile il pack Blacktop che comprende cerchi specifici da 18 pollici e calotte specchi retrovisori con finitura in nero lucido, stessa soluzione utilizzata per le modanature portiere.

Per chi desidera il massimo della sportività a richiesta è possibile equipaggiare la Hornet con il pack Track, che abbina i cerchi da 20 pollici alle sospensioni adattive.

La Dodge Hornet R/T arriverà nella primavera del 2023.

Il prezzo della versione ibrida plug-in è di 39.995 dollari, mentre quello della GT, in vendita a partire da fine anno, è di 29.995 dollari.

Argomenti

# SUV

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it