Sorteggi Europa League sedicesimi in diretta streaming: orario e dove vederli

I sorteggi dei sedicesimi dell’Europa League 2019/2020 sono visibili in diretta streaming: ecco l’orario esatto dell’estrazione e dove vederli tra TV e online.

Sorteggi Europa League sedicesimi in diretta streaming: orario e dove vederli

Dove vedere i sorteggi per i sedicesimi dell’Europa League in diretta streaming: conclusi i gironi, che hanno visto uscire la Lazio ma entrare in gara l’Inter accanto alla Roma, è il momento delle estrazioni per le partite che riprenderanno il prossimo febbraio.

Per seguire i sorteggi dedicati ai sedicesimi d’Europa League 2019/2020 è possibile affidarsi a diverse piattaforme, dalla diretta TV su Sky (che detiene i diritti esclusivi per la messa in onda) allo streaming ufficiale dal sito della UEFA. I sorteggi dedicati all’Europa League seguiranno quelli della Champions nella giornata di lunedì 16 dicembre 2019.

Come per la coppa campioni, anche l’Europa League dividerà le proprie squadre in gara tra le “teste di serie” e non. Ecco tutto quello che devi sapere.

Europa League sorteggi sedicesimi diretta streaming: data e orario

I sorteggi di Europa League 2019/2020 saranno questo lunedì, 16 dicembre, a partire dalle ore 13:00 in diretta da Nyon, ovvero dalla prestigiosa sede della UEFA.

Per vederli è possibile rivolgersi a vari canali, a seconda delle piattaforme di riferimento. Se volete seguire l’estrazione dei sedicesimi in TV dovrete rivolgervi a Sky Sport 24, che trasmetterà la diretta subito dopo quella dedicata alla Champions League.

Niente diretta su Mediaset, che si limiterà a trasmettere solo i sorteggi della prima competizione, non avendo i diritti per la messa in onda della seconda.

Per quanto riguarda lo streaming è possibile affidarsi a Sky Go o Now TV o direttamente al sito ufficiale della Union of European Football Association, che dovrebbe pubblicare l’apposito player permettendo di seguire tutto l’evento nella sua intera durata.

Le squadre attualmente qualificate sono 32, divise in due blocchi dove troviamo:

Teste di serie

Celtic, Espanyol, Siviglia, Ajax, Salisburgo, Inter, Benfica, Malmo, Basilea, LASK Linz, Arsenal, Porto, Gent, Basaksehir, Braga, Manchester United.

Non teste di serie

APOEL, Shakhtar Donetsk, Bayer Leverkusen, Olympiacos, Club Brugge, FC Copenaghen, Getafe, Sporting Lisbona, Clu, Eintracht Francoforte, Roma, Rangers, Ludogorets, Wolfsburg, Wolverhampton, AZ Alkmaar.

Cosa cambia e come vengono scelte le due categorie e le relative squadre d’appartenenza? Nella prima abbiamo i club primi classificati nella fase a gironi e le quattro migliori squadre che sono state retrocesse dalla Champions, mentre nella seconda troviamo invece le seconde classificate nella fase a gironi dell’Europa League e le altre quattro squadre fuori dalla Champions (in totale sono otto i team provenienti dalla coppa campioni.

Le teste di serie possono giocare in casa le gare di ritorno mentre le seconde non possono andare in competizione con squadre del medesimo girone o federazione.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories