Sondaggio: il lockdown si può ancora evitare?

Un sondaggio di Money.it per chiedere ai lettori se, alla luce della attuale situazione sanitaria in Italia legata al coronavirus, sia inevitabile o meno un ricorso al lockdown per fronteggiare l’aumento dei contagi.

Sondaggio: il lockdown si può ancora evitare?

Sondaggio: il lockdown si può ancora evitare? Questa è la domanda che Money.it vuole rivolgere ai propri lettori, visto l’aumento dei nuovi contagi da coronavirus e le ulteriori misure che il governo, oltre a quelle decise dalle singole Regioni, si appresta a mettere in campo con un ulteriore DPCM che potrebbe arrivare a breve.

Sondaggio: il lockdown si può ancora evitare?

Sondaggio: il lockdown è ormai inevitabile, sì o no?

Per rispondere al sondaggio occorre cliccare sul box in alto

Piomba di nuovo nell’incubo Covid l’Italia: anche se la pressione ospedaliera al momento è sotto controllo, i continui record infranti dei nuovi casi di positività registrati e soprattutto l’aumento del numero dei ricoverati, sono tutti dati che hanno fatto scattare più di un campanello d’allarme.

Il mondo della politica e l’opinione pubblica torna così a spaccarsi tra chi vorrebbe ulteriori misure restrittive e chi, al contrario, crede che la situazione possa essere contenuta senza ricorrere a decisioni drastiche.

Giuseppe Conte ha sempre ripetuto negli ultimi mesi che non è previsto un nuovo lockdown totale in Italia. Una seconda serrata infatti avrebbe delle conseguenze sul tessuto economico e sociale pesantissime.

Il pressing su Palazzo Chigi da parte di diversi scienziati inizia però a essere asfissiante: in caso di una ulteriore impennata dei contagi, per molti degli esperti vicini al governo l’unico modo per evitare un numero di morti simile alla prima ondata è il lockdown.

Con questo sondaggio, che ricordiamo non ha valore scientifico ma soltanto indicativo in quanto non è realizzato a campione, Money.it vuole sapere il parere dei propri lettori sulla delicata tematica della eventualità di fare un nuovo lockdown in Italia.

Un sondaggio su un nuovo lockdown

Aumentano i contagi in Italia e inevitabilmente torna in auge il tema del lockdown, da alcuni invocato come unica soluzione per fronteggiare il coronavirus in attesa di un vaccino che, si spera, dovrebbe arrivare a inizio 2021.

Per altri invece un nuovo lockdown totale sarebbe il de profundis della nostra economia, andando così a vanificare tutti gli sforzi fatti negli ultimi mesi per cercare di risalire la china dopo il tonfo del Pil a causa dello scoppio della pandemia.

Giuseppe Conte si trova così in mezzo al guado. Da una parte ci sono gli esperti che hanno fatto intendere come, se il trend dei contagi dovesse essere quello degli ultimi giorni, a breve il nostro sistema sanitario potrebbe collassare.

Sull’altro fronte però c’è la consapevolezza della grave crisi economica che sta attanagliando non solo l’italia, ma il mondo intero: dopo aver riaperto le attività soltanto da poche mesi, un nuovo stop sarebbe una pietra tombale sulle speranze di rilancio.

La strategia del governo di conseguenza al momento è quella di mettere in campo delle misure restrittive per bloccare questo aumento, vedi obbligo mascherine, lasciando poi alle singole Regioni il compito di istituire coprifuochi o zone rosse.

Lo scopo di questo sondaggio, è quello di capire se un nuovo lockdown in Italia è ormai inevitabile oppure, con provvedimenti mirati, è ancora possibile evitare che la situazione sanitaria possa precipitare.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories