Sondaggi politici: Salvini, altro tonfo. Balzo Meloni, Renzi sempre più giù

Alessandro Cipolla

30 Marzo 2021 - 08:39

condividi
Facebook
twitter whatsapp

L’ultimo sondaggio politico di Swg indica di nuovo in forte calo la Lega, tutto a vantaggio di Fratelli d’Italia e di Cambiamo. In flessione il Movimento 5 Stelle e il PD, con Matteo Renzi sempre più lontano dalla soglia di sbarramento del 3%.

Sondaggi politici: Salvini, altro tonfo. Balzo Meloni, Renzi sempre più giù

Guardando l’ultimo sondaggio politico di Swg, diramato in data 29 marzo dal Tg La7 di Enrico Mentana, nascono spontanee due riflessioni alla luce di quanto accaduto nei giorni scorsi.

La prima è che, vista una Lega che appare nel sondaggio sempre più in difficoltà, lo scontro tra Matteo Salvini e Mario Draghi sul tema delle riaperture potrebbe essere solo il primo di una lunga serie.

Anche in questa settimana infatti Giorgia Meloni sembrerebbe giovare dell’essere l’unica grande forza di opposizione nel Paese, con Fratelli d’Italia sempre più vicina al Carroccio e al PD dopo aver superato da tempo il Movimento 5 Stelle.

La seconda riflessione è che Matteo Renzi, con Italia Viva data ancora in calo e sempre più lontana dalla soglia di sbarramento del 3%, ormai sembrerebbe essere più interessato a pianificare il suo futuro fuori dalla politica che a cercare di risalire la china nei sondaggi.

Sondaggi politici: Meloni più vicina a Salvini

L’ultimo sondaggio politico di Swg sembrerebbe confermare una sorta di crisi per Matteo Salvini, adesso come ingabbiato dall’essere uno degli azionisti principali del nuovo Governo guidato da Mario Draghi.

sondaggi 1
Fonte Tg La7

La Lega dopo quello della scorsa settimana farebbe così registrare un nuovo tonfo, tutto a vantaggio di Giorgia Meloni che ha in questo momento gioco facile occupando i più comodi scranni dell’opposizione.

Non sarebbe così un caso che Salvini negli ultimi giorni abbia iniziato a dare i primi segni di insofferenza, tanto da minacciare un voto contrario della Lega al prossimo decreto se non si inizierà a programmare le riaperture.

Per il Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico, ci sarebbe invece un calo dopo che le rispettive investiture di Giuseppe Conte (ancora ufficiosa) e di Enrico Letta li aveva fatti risalire nei sondaggi nell’ultimo periodo.

sondaggi-2
Fonte Tg La7

Tornando nel centrodestra, con Forza Italia data in flessione a sorridere oltre a Giorgia Meloni ci sarebbe anche Giovanni Toti, con il suo Cambiamo che si andrebbe a migliorare di molto rispetto all’ultima rilevazione.

L’appoggio entusiastico al governo Draghi sembrerebbe invece aver frenato la corsa di Carlo Calenda, ancora indicato oltre la soglia di sbarramento del 3% ma questa involuzione di Azione può essere un campanello d’allarme.

Bene invece Sinistra Italiana e i Verdi, con pure +Europa che sembrerebbe risalire la china nel sondaggio dopo il crollo a inizio mese coinciso con l’addio di Emma Bonino.

Infine c’è Matteo Renzi dato ancora una volta in calo: nonostante in una recente intervista abbia rilanciato il progetto di Italia Viva, ormai il suo nuovo partito appare essere una sorta di bad company dove in molti starebbero solo cercando di capire quale possa essere per loro la migliore exit strategy.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories