Scaricare Word gratis

Una guida completa su come scaricare Word gratis su PC, Mac e smartphone, e le migliori alternative.

Scaricare Word gratis

Word è il programma di videoscrittura per computer più famoso al mondo. Integrato in Microsoft Office, rappresenta l’editor di testo dell’azienda di Redmond. Dagli studenti ai professionisti, sono in molti a voler scaricare Word gratis senza essere costretti a pagare l’abbonamento annuale o mensile previsto dalla piattaforma Office 365, che include la nota applicazione per scrivere documenti di testo.

Il download gratuito di Word per PC e Mac può essere eseguito in maniera legale dal sito stesso di Microsoft per i prodotti Office, anche se è bene specificare che si tratta di una versione di prova. Word gratis completo è disponibile tramite app per smartphone e tablet, indipendentemente dal sistema operativo impiegato (Android o iOS).

Inoltre, gli utenti più smanettoni possono avere accesso all’intero servizio illegalmente sfruttando la rete BitTorrent dopo una rapida ricerca sui migliori siti Torrent.

Di seguito spiegheremo come scaricare gratis Word, illustrando i passaggi da seguire per sottoscrivere il periodo di prova gratuito della licenza commerciale e per il download dai dispositivi mobili. Prenderemo poi in esame le migliori alternative gratuite all’editor di testo realizzato da Microsoft, programmi che non godono della notorietà di Word ma capaci di simulare in toto l’esperienza del software di videoscrittura della società fondata da Bill Gates.

Come scaricare Word gratis su Mac

Abbiamo già visto come avere Microsoft Office su Mac. La soluzione ufficiale per scaricare Word gratis su Mac è usufruire della prova gratuita di un mese prevista dall’abbonamento Office 365. Durante il periodo di prova si ha a disposizione Word in versione completa, senza alcuna restrizione rispetto alla versione inclusa nel pacchetto di Office.

Terminato il mese di prova, l’utente ha la facoltà di sottoscrivere o meno l’abbonamento a Office 365, i cui costi variano da 69€ (Office 365 Personal) a 149€ (Office Home & Student), passando per i 99€ della versione Office 365 Home. Microsoft consente di provare gratuitamente unicamente la versione Office 365 Home.

Per il download gratuito di Word su Mac bisogna per prima cosa collegarsi al sito ufficiale di Office tramite il seguente indirizzo, cliccando poi sul rettangolo Prova gratis. Nella nuova schermata che si apre pigiare sul tasto Prova gratis per 1 mese, quindi effettuare l’accesso al proprio account Microsoft digitando indirizzo email e password nei campi appositi.

Una volta effettuato l’accesso il sistema chiede di selezionare un metodo di pagamento valido per il rinnovo dell’abbonamento a Office 365. L’utente può scegliere tra carta di credito, addebito diretto e PayPal. Compilati i dati relativi al sistema di pagamento desiderato, vanno poi riempiti i campi vuoti della sezione Aggiungi indirizzo profilo. Per completare la sottoscrizione, infine, bisogna cliccare sui tasti Avanti, Salva e Sottoscrivi.

A questo punto viene avviato in automatico il download dell’intero pacchetto Office. Al termine del download aprire il file Microsoft_Office_Installer.pgk con un doppio clic, quindi avviare l’installazione del programma selezionando i tasti Continua, Accetta, Continua e Installa. L’ultimo passaggio da compiere per lanciare l’installazione è l’inserimento della password di accesso al Mac e il clic sul pulsante Installa software.

Terminata l’installazione, cliccare sul tasto Chiudi. La suite di Office, incluso il programma Word, può essere avviata con un clic sul Launchpad (l’icona a forma di razzo).

Un’alternativa più semplice per gli utenti Apple è il download diretto dell’app Microsoft Word tramite il Mac App Store. Se si vuole evitare la procedura di download tradizionale dal sito, occorre cliccare su questo link e selezionare il tasto Ottieni. In seguito, selezionare il pulsante Inizia, quindi pigiare sul tasto Accedi ed eseguire l’accesso al proprio account Microsoft per portare a termine l’installazione con successo.

Come scaricare Word gratis su PC

La procedura per scaricare Word gratis su PC grazie alla prova gratuita di un mese della suite Office 365 è analoga rispetto a quella usata per il download gratuito del programma su Mac. La prima cosa da fare è collegarsi a questa pagina, cliccare sul link Prova gratis per 1 mese posizionato sotto l’intestazione Office 365 Home e pigiare sul tasto Prova gratis per 1 mese.

Nella nuova schermata visualizzata viene richiesta l’aggiunta delle informazioni di pagamento, ma è bene ricordare che nessuna somma di denaro sarà dovuta a Microsoft se il servizio sarà disattivato prima del rinnovo automatico dopo il termine della prova gratuita.

Cliccare dunque sulla voce Inizia ora! Aggiungi una modalità di pagamento, selezionare una delle tre opzioni disponibili (Carta di credito o di debito, Addebito diretto, PayPal) e completare il riempimento dei dati. Se si sceglie PayPal, pigiare sul tasto Accedi a PayPal, digitare Indirizzo email e Password, cliccare sul pulsante Accedi e confermare l’addebito sul conto PayPal al momento del rinnovo.

Importante: per disattivare il rinnovo automatico con PayPal è sufficiente accedere al proprio account, aprire le Impostazioni (l’icona dell’ingranaggio), cliccare sulla sezione Pagamenti, quindi selezionare la voce Vedi accanto alla scheda Gestisci i tuoi pagamenti automatici: da qui cliccare sul servizio desiderato (nel caso specifico Microsoft Office) e pigiare sul tasto Annulla.

Terminata l’aggiunta dei dati relativi al metodo di pagamento, proseguire riempiendo i campi che fanno riferimento alla sezione Aggiungi indirizzo profilo. Cliccare infine sui tasti Avanti, Salva e Sottoscrivi per avviare il download del file dell’intero pacchetto di Office e procedere quindi con l’installazione guidata.

Word gratis online

Esiste un’altra possibilità per usare Word gratis su Mac e PC, senza la necessità di scaricare il pacchetto di Office né abbonarsi a una delle tre versioni di Office 365. Infatti, è sufficiente collegarsi a questo link ed effettuare l’accesso a un account Microsoft gratuito.

Si aprirà quindi la pagina iniziale di Word Online, dalla quale sarà possibile iniziare da subito a creare un nuovo documento o collaborare a un progetto condiviso. Le modifiche sono salvate in automatico e in tempo reale su OneDrive il servizio di cloud storage ideato da Microsoft simile a Dropbox e a Google One.

I documenti creati con Word Online su computer sono disponibili (aggiornati) su qualunque dispositivo grazie al salvataggio automatico delle modifiche nella piattaforma di cloud storage OneDrive, presente anche su Android e App Store.

Importante: la versione online di Microsoft Word ha le funzionalità basiche del programma Word incluso nel pacchetto a pagamento di Office 365, con quest’ultimo dunque che offre un servizio completo. Se non si è professionisti e si desidera usare un editor di testo semplice ed efficace, Word Online si rivela un’ottima alternativa gratuita al programma Word offline della suite Office.

Come scaricare Word gratis sui dispositivi mobili

Word è, inoltre, disponibile come app gratuita per i dispositivi mobili quali smartphone, tablet, iPhone e iPad. Così come Word Online, anche l’app di Word per Android e iOS presenta delle limitazioni rispetto a Word offline del pacchetto Office 365. A tal riguardo, è bene specificare che l’app di Word può essere scaricata sui dispositivi che presentano un display di dimensioni fino a 10,1 pollici (iPad Pro da 11«e iPad Pro da 12,9» non figurano dunque nella lista dei device compatibili).

Ipotizziamo, ad esempio, di voler scaricare Word gratis su iPad mini, le cui misure (7,9 pollici) rientrano tra i requisiti indispensabili per usare l’app dell’editor di testo di Microsoft. Per prima cosa apriamo l’App Store, digitiamo quindi la parola «Word» e tocchiamo i tasti Ottieni e Installa per l’avvio del download. L’operazione può richiedere alcuni minuti, considerato il peso di poco inferiore ai 300 MB dell’applicazione.

Sui dispositivi Android (smartphone e tablet) l’app Microsoft Word è disponibile a questo link. Per installare l’applicazione bisogna semplicemente fare tap sul pulsante Installa e attendere il processo di download e installazione.

All’avvio selezionare il pulsante Consenti per permettere all’applicazione di avere accesso ai file contenuti nella memoria interna del dispositivo, così da poter inserire uno o più allegati all’interno di un documento Word. Digitare quindi l’indirizzo email e la password del proprio account Microsoft, pigiare sul tasto Accedi e fare tap sulla voce Magari più tardi, per impedire la sottoscrizione dell’abbonamento a Office 365 e la contemporanea attivazione del primo mese gratuito.

Importante: facendo tap sul bottone Aggiornamento - Primo mese gratuito, si va ad attivare la trial prevista dall’abbonamento alla suite a pagamento Office 365.

Alternative gratuite a Microsoft Word

Se si ritiene la versione online di Word incompleta e non si vuole sottoscrivere l’abbonamento a Office 365 al termine del periodo di prova, si può sempre puntare sulle alternative gratuite a Microsoft Word. Al momento, le due suite di riferimento sono OpenOffice e LibreOffice, disponibili sia per PC che per Mac. In questo articolo vi consigliamo quale programma tra i due scegliere.

Gli utenti macOS possono fare a meno di scaricare altri programmi alternativi a Word gratis perché hanno già a disposizione gratuitamente la suite iWork, che contiene i programmi Pages (l’omologo di Microsoft Word), Numbers (l’omologo di Microsoft Excel) e Keynote (l’omologo di Microsoft PowerPoint).

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Microsoft

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \