Samsung Galaxy S10 vs LG G8 ThinQ: differenze, specifiche, quale conviene

Matteo Novelli

26 Febbraio 2019 - 17:08

condividi

Samsung Galaxy S10 vs LG G8 ThinQ: quali sono le differenze tra i due smartphone, tra PowerShare e Hand ID: ecco tutte le caratteristiche e quale conviene acquistare.

Samsung e LG hanno da poco rivelato i nuovi rispettivi top di gamma: Samsung Galaxy S10 e LG G8 ThinQ, due smartphone diverse appartenenti entrambi al mondo Android, che si affacciano al 2019 con caratteristiche uniche e funzionalità tutte da scoprire tra vecchio e nuovo. In molti potrebbero chiedersi: quale conviene comprare?

Le differenze tra Galaxy S10 e LG G8 ThinQ sono molte, a partire dai due brand di appartenenza: il primo è, insieme a Huawei, uno dei concorrenti principali degli iPhone di Apple, l’altro è un nome che ha saputo rinnovarsi e ritagliarsi la propria fetta di utenza all’interno di un mercato, come quello mobile, sempre più vasto e inflazionato.

Ti potrebbe interessare LG G8 vs LG G7: differenze e specifiche, quale conviene?

Samsung Galaxy S10 vs LG G8 ThinQ: schermo e design

Due schermi importanti, dalle dimensioni simili (6,1 pollici per Samsung e 6,2 per LG) OLED vs AMOLED, entrambi QHD ma con una risoluzione decisamente diversa: 1080x2248 per il G8 e 3040x1440 per Galaxy S10. La differenza sostanziale qui la fa l’Infinity-O: il display di Samsung Galaxy S10 è inevitabilmente riconoscibile, con un design indubbiamente nuovo per i top di gamma grazie all’apposito spazio destinato al sensore frontale della fotocamera. Niente notch, che invece risulta presente su LG G8 ThinQ.

Dal punto di vista del puro design, siamo di fronte a dimensioni estremamente simili (LG G8 risulta sulla carta leggermente più pesante) con retro in vetro per entrambi i dispositivi, fotocamere disposte in orizzontale in tutti e due gli smartphone con la differenza data dalla presenza del lettore di impronte digitali situata sul retro in LG G8 ThinQ (al contrario di Samsung che invece inserisce abilmente un lettore a ultrasuoni sotto lo schermo).


LG G8 ThinQ sceglie ancora il notch per il suo schermo, contro l’Infinity-O di Samsung

Samsung Galaxy S10 vs LG G8 ThinQ: fotocamera

La fotocamera è sempre più terreno di guerra per i vari produttori di smartphone, e sia Samsung che LG ne fanno una caratteristica di punta essenziale: Galaxy S10 possiede una tripla fotocamera posteriore, da 12+12+16 megapixel contro la doppia o la tripla di LG G8 (a seconda del modello) con 12+12+13 megapixel.

La differenza è minima: si tratta di due ottimi dispositivi per scattare foto e registrare video in 4K, Samsung adotta uno stabilizzatore ottico dell’immagine forse leggermente migliore di LG, ma siamo in un terreno molto simile in entrambi i device. La fotocamera interna ha una definizione leggermente superiore su Galaxy S10 rispetto agli 8 megapixel di LG G8 ThinQ, che è dotato però dell’esclusiva Z Camera.

Leggi anche Samsung Galaxy S9 vs S10: differenze, quale conviene comprare

Samsung Galaxy S10 vs LG G8 ThinQ: caratteristiche e prestazioni

Sia LG G8 ThinQ che Samsung Galaxy S10 arrivano in vendita con Android 9 Pie, l’ultima versione del sistema operativo di Google. Ma a fare la differenza, in questo caso, è proprio l’ultimo arrivato di LG: l’azienda giapponese ha infatti sviluppato un innovativo sistema di riconoscimento tramite biometrica denominato Hand ID. Grazie alla Z Camera frontale presente sullo smartphone, LG G8 è in grado di riconoscere le vene della mano e sbloccare lo smartphone.


Samsung Galaxy S10 monta un lettore dell’impronta digitale ultrasonico sotto il display, mentre LG G8 lo mantiene sul retro

A questa funzione si aggiunge anche l’Air Gesture, che permette sempre tramite l’imposizione della mano di utilizzare lo smartphone senza toccare lo schermo. Questa nuova caratteristica, ancora abbastanza sperimentale, rappresenta una novità rilevante rispetto agli ormai tradizionali riconoscimento facciale e lettura dell’impronta (anche se diversa come nel caso di Samsung). Galaxy S10 adotta invece la nuova funzione PowerShare, in grado di trasformare il retro dello smartphone in una base di ricarica wireless per tutti i dispositivi che hanno abilitata tale funzione.

Per il resto, Samsung Galaxy S10 si presenta con più RAM e memoria, 8 GB e due tagli da 128 e 512 GB espandibili tramite MicroSD contro i 6 GB di RAM e i 64 e 128 GB di memoria interna di LG G8. Entrambi adottano l’ultimo chip Snapdragon 855 di Qualcomm, e una batteria simile (con un’autonomia complessiva leggermente superiore in LG).

Samsung Galaxy S10 vs LG G8 ThinQ: prezzo

Il fattore prezzo potrebbe essere determinante nella scelta tra LG e Samsung: Galaxy S10 ha un costo di partenza di 929 euro per la versione da 128 GB, mentre LG G8 ThinQ dovrebbe partire invece da 800 euro per la versione 64 GB. Gli accessori poi fanno la differenza: il G8 ThinQ potrebbe essere accompagnato da una cover speciale mostrata al Mobile World Congress 2019 in grado di montare un secondo display, rendendo così possibile utilizzare da mobile più app contemporaneamente, mentre il secondo si accompagna alle nuove Galaxy Buds (acquistabili separatamente).

Iscriviti a Money.it