La Russia si congratula con Biden. Putin: “Pronto a collaborare e risolvere problemi”

Alessandro Cipolla

15/12/2020

05/07/2021 - 16:42

condividi

Dopo che i grandi elettori hanno certificato la vittoria di Joe Biden alle elezioni presidenziali americane, sono arrivate le congratulazioni da parte di Vladimir Putin che ha auspicato una piena collaborazione tra Russia e Stati Uniti.

Adesso manca solo Donald Trump ad accettare la vittoria di Joe Biden alle elezioni presidenziali dello scorso 3 novembre, dopo che il collegio elettorale ha confermato il successo del candidato dei Democratici.

Anche Vladimir Putin infatti si è congratulato con Joe Biden, con la Russia che ha aspettato la certificazione dell’esito delle elezioni prima di riconoscere la vittoria di quello che il prossimo 20 gennaio diventerà a tutti gli effetti il nuovo Presidente degli Stati Uniti.

Il Cremlino ha dato la notizia di un telegramma inviato da Putin a Biden, dove il presidente russo ha auspicato che i due “nonostante le loro differenze possano aiutare realmente a risolvere molti problemi e sfide che il mondo sta affrontando”.

Da parte mia, sono pronto per l’interazione e i contatti con lei - si legge nella nota diramata da Mosca - la Russia e gli Stati Uniti hanno una responsabilità speciale per la sicurezza e la stabilità globale”.

Incassato il riconoscimento di Putin, Biden adesso si aspetta quello di Trump che però nonostante circa sessanta ricorsi presentati e tutti respinti sembrerebbe voler continuare ancora nella sua battaglia, almeno fino a quando non sarà costretto a traslocare dalla Casa Bianca.

Iscriviti a Money.it