Poste Italiane “Lavora con noi”, 10mila assunzioni: come candidarsi

Poste Italiane ha presentato il suo nuovo piano assunzioni: 10mila nuove risorse entro 5 anni. Ecco come presentare la propria candidatura.

Poste Italiane “Lavora con noi”, 10mila assunzioni: come candidarsi

Poste Italiane, società di servizi postali, ha aperto le porte a nuove assunzioni che dovrebbero portare nei prossimi 5 anni all’innesto di 10mila nuovi lavoratori.

L’iniziativa rientra all’interno del piano industriale che va fino al 2022, denominato per l’appunto «Deliver 2022», con il quale Poste Italiane ha annunciato l’intenzione di potenziare i servizi finanziari e sfruttare la potenza dell’e-commerce.

Proprio in quest’ottica, la società di servizi ha l’esigenza di puntare su personale qualificato, giovane e dinamico.

Il nuovo piano di assunzioni non è giustificato solo dal cambio di marcia che l’azienda ha in programma, ma anche dalla necessità di sostituire il personale che nei prossimi anni andrà in pensione.

Quali sono le posizioni che si apriranno all’interno di Poste Italiane? E come candidarsi? Andiamo a vedere tutto quello che c’è da sapere sulle 10mila assunzioni in arrivo.

Le posizioni ricercate

Abbiamo visto che Poste Italiane, con il nuovo piano industriale, ha intenzione di puntare sul potenziamento dei servizi finanziari.

A tal proposito circa la metà delle 10mila assunzioni che si apriranno nei prossimi anni sarà riservata ad esperti in ambito finanziario e assicurativo. Gli altri 5mila posti saranno riservati a professionisti qualificati in vari ambiti, e non mancheranno nemmeno opportunità di inserimento per giovani talenti.

Per quanto riguarda i lavoratori già assunti da Poste Italiane, circa 4.500 di loro saranno riassegnati a un ruolo commerciale di front line mentre diversi collaboratori saranno riqualificati mediante appositi percorsi formativi.

A spiegare le intenzioni del Gruppo è stato Matteo Del Fante, Amministratore Delegato e Direttore Generale:

“Nel corso del periodo di esecuzione del piano Deliver 2022 assumeremo circa 10.000 professionisti qualificati e formeremo il personale in servizio per dotarlo delle competenze, degli strumenti e degli incentivi necessari per completare il nostro processo di trasformazione”.

Come presentare la propria candidatura?

Tutti coloro che desiderano lavorare all’interno del Gruppo Poste Italiane devono quindi tenersi pronti, per inviare tempestivamente la propria candidatura.

La selezione avverrà infatti sempre tramite sito web; gli interessati alle future assunzioni promesse da Poste Italiane possono tenere sotto controllo le offerte di lavoro pubblicate nella sezione Lavora con noi del sito, e candidarsi alla posizione di interesse inviando il proprio curriculum vitae attraverso l’apposito form online.

Ricordiamo inoltre che, oltre al piano assunzioni di cui si è parlato, periodicamente Poste Italiane seleziona postini da inserire con contratti a tempo determinato.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Poste Italiane S.p.A.

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.