Pokémon Spada e Scudo: data d’uscita, leggendari, novità e trailer

Tante novità per Pokémon Spada e Pokémon Scudo, in uscita per Nintendo Switch: rivelati i leggendari, il trailer ufficiale, i nuovi Pokémon e la modalità online.

Pokémon Spada e Scudo: data d'uscita, leggendari, novità e trailer

Nuovi dettagli per Pokémon Spada e Pokémon Scudo, in uscita a novembre 2019: rivelato un nuovo trailer ufficiale con tante dinamiche di gioco inedite come l’open world e la modalità cooperativa online, i nuovi leggendari in copertina e tanti pokémon mai visti prima. Il filmato, mostrato nel corso del Pokémon Direct del 5 giugno, fornisce uno sguardo ulteriore alla regione di Galar.

La data d’uscita ufficiale di Pokémon Spada e Pokémon Scudo è fissata per il 15 novembre 2019, in versione singola (con le solite differenze che hanno caratterizzato la serie per anni) e anche in una doppia edizione speciale contenente entrambe le versioni.

I nuovi giochi per Nintendo Switch non sono più un mistero e, dopo il successo di Pokémon Let’s Go Pikachu e Let’s Go Eevee, sono finalmente realtà: ecco tutte le novità in arrivo.

Pokémon Spada e Pokémon Scudo: i leggendari

Al termine della diretta i fan hanno potuto dare finalmente un primo sguardo ai due nuovi pokémon leggendari mascotte dei rispettivi giochi. Si tratta di due lupi, ispirati molto probabilmente alla mitologia norrena.

Per Pokémon Spada abbiamo Zacian, accompagnato dalla seguente descrizione: Zacian attacca con così tanta grazia che i suoi movimenti possono persino affascinare i suoi avversari. In bocca tiene quella che sembra essere una spada.

Su Pokémon Scudo incontreremo invece Zamazenta, che viene descritto come dotato di movimenti regali e maestosi in grado di sopraffare tutti gli avversari che osano affrontarlo, il suo corpo è coperto da quello che sembra essere uno scudo.

Nel filmato mostrato le due creature sembrano sul punto di sfidarsi quando una misteriosa minaccia sembra pronta a incombere su di essi, costringendoli a unire le forze. Non si conoscono ancora i tipi ufficiali.


Zacian e Zamazenta, i due nuovi leggendari

Pokémon Spada e Pokèmon Scudo: open world, telecamera, modalità online

Il nuovo trailer mostra anche altre succose novità dal punto di vista del gameplay: rivelata una parte di gioco open world chiamata Wild Area, ovvero Terre selvagge. In queste lande, situate fuori le tipiche città, sarà possibile esplorare liberamente andando a caccia di Pokémon (che saranno visibili sulla mappa e decisamente più numerosi rispetto all’open world) con una telecamera non fissa per la prima volta nella serie. Ci saranno delle variazioni basate sulle condizioni atmosferiche, che determineranno anche la tipologia di creature da incontrare.

Oltre al ritorno dei capi palestra, che saranno affrontabili all’interno di veri e propri stadi, Pokémon Spada e Scudo introducono anche una nuova meccanica di gioco intitolata Dynamax, grazie alla quale è possibile combattere con creature ingigantite per l’occasione.

Mostrata anche una nuova modalità di gioco online che ricorda da vicino i raid di Pokémon Go: in questa sezione si potranno affrontare mostri enormi dotati dell’abilità Pokémon Dynamax in gruppi da quattro giocatori. Anche i giocatori potranno sfruttare i loro Pokémon giganti, ma limitandosi a un membro soltanto del party (rendendo la cooperazione tra i giocatori una caratteristica fondamentale).

Pokémon Spada e Pokémon Scudo: ottava generazione, starter e nuovi pokémon

La nuova regione protagonista delle vicende di Pokémon Spada e Pokémon Scudo sarà Galar, un’ambientazione che si allontana dalla tropicale Alola di Sole e Luna ma porta i giocatori in una location composta da zone rurali, industriali e vastissime pianure che ricorda molto la Gran Bretagna.

I nuovi starter saranno tre, Grookey di tipo erba, Scurbunny di tipo fuoco e Sobble di tipo acqua. Non si hanno, per il momento, altre informazioni su ulteriori nuove creature (è ancora presto) ma sembrano invece confermati tutti i precedenti Pokémon contenuti nei vecchi titoli (al contrario di Let’s Go Eevee e Pikachu che hanno portato su Switch solo i primi 151).

I nuovi starter di Pokémon Spada e Pokémon Scudo

Nel corso del nuovo trailer sono stati mostrati anche alcuni nuovi pokémon mai visti prima: Wooloo, Gossifleur, Eldegosss, Drednaw, Corviknight (che fungerà anche da Volotaxi per spostarsi nelle varie città)

Ti potrebbe interessare Poké Ball Plus guida: come funziona e perché comprarla

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Pokémon

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.