L’indice Bloomberg Barclays Global Aggregate Bond accoglie le obbligazioni cinesi

Con oltre 12 trilioni di dollari in circolazione, il mercato obbligazionario della Cina è il terzo più grande al mondo

L'indice Bloomberg Barclays Global Aggregate Bond accoglie le obbligazioni cinesi

L’indice di riferimento per il comparto obbligazionario globale accoglie le obbligazioni cinesi.

A partire dal 1° aprile sono entrate nel paniere Bloomberg Barclays Global Aggregate Bond Index diverse obbligazioni cinesi denominate in yuan. Perché?

Secondo Bloomberg l’economia cinese cresce 2,5 volte più veloce di quella degli Stati Uniti. Nonostante il rallentamento della crescita rispetto ai decenni passati, la Cina rimane il paese più promettente del globo. Gli economisti non hanno dubbi: entro i prossimi 10 anni la Cina sarà la più grande economia del mondo e il mercato obbligazionario cinese, nel frattempo, è già enorme e in rapida crescita. Con oltre 12 trilioni di dollari in circolazione, è il terzo più grande al mondo. Il mercato azionario cinese è il secondo più grande.

L’azione dei benchmark Bloomberg Barclays fa seguito alla decisione presa ad inizio anno dall’index provider MSCI di aumentare il peso delle azioni cinesi di classe A nei suoi indici di riferimento (clicca qui per rileggere la notizia): «entrambi sono segnali di un evento spartiacque nei flussi di capitali globali» commenta Bloomberg.

Iscriviti alla newsletter Risparmio e Investimenti per ricevere le news su Obbligazioni

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \