O-Key Smart Intesa Sanpaolo: come si attiva e come funziona

Guida completa su O-Key Smart Intesa Sanpaolo: come si attiva e come funziona il nuovo servizio di autorizzazione per le operazioni di home banking.

O-Key Smart Intesa Sanpaolo: come si attiva e come funziona

O-Key Smart Intesa Sanpaolo è il nuovo servizio di autorizzazione per le operazioni di home banking effettuate dai clienti privati dell’istituto bancario italiano. A partire dal 4 maggio 2019, O-Key Smart sarà l’unica soluzione tramite la quale accedere ai servizi di internet banking, messi a disposizione per tutti coloro che hanno un conto corrente attivo con Intesa Sanpaolo.

La chiavetta virtuale andrà a sostituire definitivamente quella fisica, in ottemperanza alla normativa europea PSD2. O-Key Smart di Intesa Sanpaolo consente di operare online sia da smartphone e tablet tramite app che da PC e Mac attraverso l’area clienti del sito internet, a cui è possibile accedere inserendo le proprie credenziali.

Di seguito una guida completa su come funziona O-Key Smart Intesa Sanpaolo: dapprima spiegheremo come si attiva, illustreremo poi il funzionamento dell’app da smartphone e da PC. Nella parte conclusiva ci concentreremo su cosa fare se il servizio non funziona o dà problemi.

Importante: O-Key Smart Intesa Sanpaolo non è da confondere con l’app O-Key Smart Fideuram. Come vedremo a breve, per utilizzare la chiavetta virtuale del noto istituto bancario è previsto il download dell’app Intesa Sanpaolo Mobile, non quello dell’omonima applicazione O-Key Smart Fideuram.

Come si attiva O-Key Smart Intesa Sanpaolo

Come accennato nell’introduzione, dal 4 maggio la chiavetta di plastica non potrà più essere utilizzata per i servizi di home banking. Per questo motivo, dunque, l’attivazione di O-Key Smart è obbligatoria per i clienti che desiderano usufruire dei servizi a distanza della banca dopo la data del 4 maggio.

Ecco i passaggi da seguire per attivare O-Key Smart di Intesa Sanpaolo e continuare così a eseguire le più comuni operazioni di home banking da smartphone e da computer.

Operazioni preliminari: My Key

Prima di spiegare come si attiva O-Key Smart, è importante ricordare che per operare tramite la chiavetta virtuale è indispensabile sottoscrivere il contratto My Key. Si tratta di un’operazione che richiede pochi minuti.

Per prima cosa bisogna accedere con le proprie credenziali al sito online di Intesa Sanpaolo, riempiendo i campi Codice Titolare e PIN per poi cliccare sul tasto Entra. Una volta effettuato l’accesso, procedere con l’attivazione della firma digitale inserendo il proprio PIN e il codice O-Key di 6 cifre riportato sul display della chiavetta fisica.

È arrivato ora il momento di sottoscrivere il contratto My Key. Per farlo è sufficiente cliccare sulla sezione Il mio profilo, posizionata in basso a sinistra nella schermata principale dell’area clienti, e da qui seguire la procedura guidata del sito. Le due operazioni - attivazione della firma digitale e del contratto My Key - richiedono meno di cinque minuti per essere completate.

Importante: qualora si riscontrino dei problemi in merito alla sottoscrizione di My Key, Intesa Sanpaolo offre ai suoi clienti l’opportunità di portare a termine la procedura direttamente presso la filiale più vicina alla loro abitazione.

App Intesa Sanpaolo Mobile

Il secondo passaggio da completare è il download dell’app Intesa Sanpaolo Mobile, l’applicazione ufficiale dell’istituto bancario italiano. Il servizio, oltre a essere gratuito, è disponibile sia per gli utenti Android che iOS (iPhone e iPad).

L’applicazione Intesa Sanpaolo Mobile permette di eseguire bonifici, monitorare il saldo e i movimenti del conto corrente, rinnovare l’offerta ricaricabile del proprio operatore telefonico e gestire le carte di cui si è in possesso (carta di credito, carta di debito e/o carta prepagata).

A questo link è disponibile il download dell’app dal Play Store di Google (Android), cliccando invece su questo indirizzo si viene reindirizzati alla pagina del download su App Store (iOS).

Per effettuare l’accesso all’app di Intesa Sanpaolo per la prima volta viene richiesto il codice titolare e il telefono con il numero indicato durante la sottoscrizione del contratto My Key, come viene riportato nella sezione Consulta la guida nella home screen dell’app. Oltre al codice titolare e al telefono, per il primo login è indispensabile essere in possesso anche del PIN.

Se si hanno tutte le informazioni necessarie per eseguire l’accesso, è sufficiente fare tap sul pulsante Entra e inserire i codici negli appositi campi vuoti per poi toccare il tasto Continua.

In caso di problemi, si può può richiedere l’assistenza dello staff di Intesa Sanpaolo Mobile selezionando la voce Non riesci ad effettuare l’accesso. Dopo pochi secondi si viene reindirizzati alla pagina Contatti della banca, dove sono riportati numeri ed email a disposizione degli utenti per ricevere aiuto dal servizio clienti.

Attiva O-Key Smart

Siamo ora pronti per attivare O-Key Smart Intesa Sanpaolo, dopo aver eseguito il download dell’app ed effettuato l’accesso per la prima volta. La procedura di attivazione è molto semplice e intuitiva, anche per chi ha poca dimestichezza con lo smartphone.

Il primo passaggio consiste nell’accedere una seconda volta all’app ufficiale Intesa, facendo tap sul bottone Entra e inserendo il Codice titolare. A questo punto occorre selezionare l’opzione Attiva O-Key Smart: il sistema dell’applicazione mostrerà l’avviso di richiesta PIN e di un codice O-Key dalla chiavetta fisica.

Sarà questa l’ultima volta che si utilizzerà la chiavetta di plastica, sostituita dal servizio O-Key Smart appena attivato.

Come funziona O-Key Smart Intesa Sanpaolo

Completata l’attivazione, O-Key Smart è pronto per l’uso. Dalla compilazione di un bonifico al pagamento di un bollettino MAV, sono numerosi i servizi di home banking a cui si ha accesso tramite la chiavetta virtuale.

Vediamo ora, nel dettaglio, come funziona O-Key Smart Intesa Sanpaolo: illustreremo il sistema di ricezione del codice attraverso notifica push o via SMS, oltre agli eventuali costi a carico del cliente della banca per l’utilizzo della comoda funzione.

Ricezione del codice

Grazie a O-Key Smart, l’utente può confermare qualsiasi operazione di internet banking tramite un codice univoco creato dall’app Intesa Sanpaolo Mobile. In alternativa al codice univoco generato in automatico dall’applicazione si può usare l’impronta digitale o il riconoscimento facciale, a patto che lo smartphone in uso abbia il lettore di impronte digitali e/o il sistema face detection (Face ID per i possessori di un iPhone).

Se si sceglie di usare lo smartphone per effettuare un’operazione bancaria (un bonifico, ad esempio), occorre accertarsi di aver attivato le notifiche per l’applicazione di Intesa Sanpaolo:

Android: toccare l’icona dell’ingranaggio (Impostazioni), selezionare la scheda App e notifiche, fare quindi tap sull’applicazione Intesa Sanpaolo Mobile e assicurarsi che sotto l’intestazione Notifiche compaia la voce On. In caso contrario, fare una leggera pressione sull’opzione Notifiche e spostare la levetta accanto al comando Mostra notifiche da sinistra a destra. Accertarsi che compaia la spunta anche accanto alla voce Tutte le notifiche.

iOS: aprire le Impostazioni (icona dell’ingranaggio), toccare l’opzione Notifiche, selezionare quindi l’app Intesa Sanpaolo Mobile e spostare la levetta accanto alla voce Consenti modifiche da sinistra a destra.

Il servizio O-Key Smart funziona anche se si accede all’area privata del sito di Intesa Sanpaolo da computer, sia PC (Windows) che Mac. Il funzionamento rimane pressoché identico.

Infatti, una volta effettuato l’accesso all’area riservata del sito, si sceglie il servizio di home banking desiderato avendo cura di mantenere lo smartphone vicino a sé. Quest’ultimo servirà per confermare l’operazione tramite il codice univoco generato per l’occasione dall’app oppure attraverso l’impronta digitale o il riconoscimento facciale.

O-Key SMS

Se non si possiede uno smartphone e non si ha la possibilità di scaricare l’app Intesa Sanpaolo Mobile, è disponibile il servizio O-Key SMS. Prima dell’attivazione di O-Key SMS occorre effettuare la certificazione del numero di cellulare, attraverso l’apposita funzione presente all’interno dell’area riservata online o recandosi personalmente alla banca.

O-Key SMS garantisce la ricezione del codice univoco via SMS, tramite il quale è possibile confermare l’operazione di home banking da PC o da Mac. Per questo motivo, viene considerato il servizio alternativo a O-Key Smart, che prevede come requisito indispensabile l’utilizzo dello smartphone. Per sfruttare O-Key SMS, invece, è sufficiente avere un normale cellulare.

Quanto si paga

O-Key Smart Intesa Sanpaolo è un servizio interamente gratuito, per il quale non è richiesto alcun tipo di pagamento, né una tantum né mensile o annuale.

O-Key SMS richiede, invece, il pagamento di un canone annuo pari a € 10. A questa somma si deve poi aggiungere il costo per ciascun SMS ricevuto, in base al piano tariffario previsto dall’operatore telefonico.

Se O-Key Smart dà problemi

Qualora si riscontrino problemi durante l’attivazione o l’utilizzo di O-Key Smart Intesa Sanapolo, si ha la possibilità di contattare il servizio clienti della banca tramite numero di telefono, via email o chat online. Ecco i recapiti:

  • Assistenza clienti: 800.303.303 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle 24.00, il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 19.00)
  • Email: info@intesasanpaolo.com o a questo link (direttamente dal sito)
  • Facebook: @intesasanpaolo (disponibile anche la chat tramite messaggio privato)

Per una panoramica completa dei contatti consigliamo di visitare questa pagina.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Home Banking

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.