Dacia si prepara a svelare importanti novità per quanto riguarda la sua gamma. Stanno infatti per arrivare le nuove generazioni di Dacia Sandero, Logan e Sandero Stepway. Le tre auto pur avendo nomi diversi sono la stessa vettura ma rispettivamente con carrozzeria Hatchback, berlina e Crossover. Nelle scorse ore la casa rumena ha pubblicato il primo teaser che mostra la silhouette di come sarà la nuova Logan.

Prima immagine teaser della nuova Dacia Logan

Questi tre modelli saranno presentati contemporaneamente poiché a livello tecnico saranno strettamente collegati. La nuova Dacia Logan sarà un modello completamente diverso rispetto a quello che abbiamo conosciuto in questi ultimi anni. La vettura cambierà completamente, sia da un punto di vista del design esterno che da quello interno. Lo stesso avverrà anche con Dacia Sandero e Sandero Stepway.

La terza generazione della Dacia Sandero, Logan e Sandero Stepway saranno supportate dalla piattaforma CMF-B condivisa con alcuni modelli di Renault che permetterà alla vettura di Dacia di fare un vero e proprio salto di qualità sia da un punto di vista tecnologico che della sicurezza. Tecnologicamente l’evoluzione sarà notevole, anche se per ovvi motivi non si raggiungeranno i livelli di Renault, che continua ad essere considerato il marchio leader del gruppo francese.

Sulla nuova Dacia Logan debutterà un touch screen più grande che sarà fondamentale per la gestione del nuovo sistema di infotainment che consentirà l’accesso ai vari servizi digitali online. Anche i sistemi di assistenza alla guida riceveranno importanti aggiornamenti. Per quanto riguarda la gamma dei motori, per la prima volta nella storia di questo modello, farà la sua comparsa l’elettrificazione. Il marchio rumeno offrirà varie opzioni. Lo stesso avverrà anche con le Sandero e Sandero Stepway.

Ci saranno diverse opzioni Mild hybrid che si differenzieranno per la potenza e i consumi e anche una versione ibrida plug-in. Per quanto riguarda il debutto delle nuove Dacia Sandero, Logan e Sandero Stepway dovrebbe avvenire entro fine anno. Lo sbarco in concessionaria invece avverrà nel corso della primavera del 2021.