Nuove Alfa Romeo GTV e 8C: addio o arrivederci?

In tanti si domandano che fine faranno le nuove Alfa Romeo GTV e 8C: ecco come potrebbero andare le cose

Nuove Alfa Romeo GTV e 8C: addio o arrivederci?

Il 1° giugno 2018 il piano industriale che Fiat Chrysler aveva annunciato per il marchio Alfa Romeo prevedeva, tra le varie novità, anche l’arrivo delle nuove Alfa Romeo GTV e 8C.

Si trattava di due auto sportive che avrebbero rappresentato la storia e la tradizione della casa automobilistica del Biscione, divenendo così il fiore all’occhiello nella gamma della storica casa automobilistica milanese.

Le nuove Alfa Romeo GTV e 8C arrivano o no?

Successivamente però il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Michael Manley aveva dichiarato che le due vetture non sarebbero più arrivate. Infatti FCA ha deciso di ridurre gli investimenti su Alfa Romeo sacrificando di conseguenza le sue due future auto sportive. Questo in quanto le loro vendite non avrebbero giustificato l’investimento necessario per il loro lancio sul mercato. Sappiamo infatti che ormai nel mondo dei motori si vendono sempre più SUV e sempre meno berline, monovolume e auto sportive.

In tanti si domandano se quello alle nuove Alfa Romeo GTV e 8C sia un addio o un arrivederci. Ovviamente i numerosi fan del Biscione si augurano che un giorno queste auto possano arrivare. Esse infatti rappresentano sicuramente modelli che potrebbero ben rappresentare la storia e la tradizione dello storico marchio automobilistico italiano che sicuramente non può essere rappresentato solo e soltanto da SUV.

Ancora una volta sarà Carlos Tavares a decidere

Per quanto riguarda le nuove Alfa Romeo GTV e 8C molto dipenderà dalle intenzioni del futuro CEO del nascente gruppo che deriverà dalla fusione tra FCA e PSA. Carlos Tavares potrebbe decidere di rilanciare Alfa Romeo prevedendo l’aggiunta di questi modelli alla gamma del Biscione che da qui al 2022 dovrebbe comprendere solamente tre SUV e una berlina. Vedremo dunque da questo punto di vista come si evolverà la situazione di Alfa Romeo nei prossimi anni.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Alfa Romeo

Argomenti:

Alfa Romeo

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.