Nuova Alfa Romeo Giulietta: buone notizie in vista?

Nel mondo dei motori si discute sempre del possibile arrivo sul mercato di una nuova Alfa Romeo Giulietta, ecco le ultime novità

Nuova Alfa Romeo Giulietta: buone notizie in vista?

Nei mesi scorsi abbiamo riportato la notizia che a breve Alfa Romeo Giulietta non verrà più prodotta e che la gamma di Alfa Romeo sarà dunque composta nei prossimi anni da una sola berlina, Giulia e da 3 suv: Stelvio, Tonale e Brennero. Tuttavia nei prossimi mesi potrebbero venire annunciate novità importanti a proposito di Alfa Romeo.

Secondo indiscrezioni infatti la nuova dirigenza del gruppo che nascerà dalla fusione tra FCA e PSA potrebbe avere un ripensamento sul futuro di Alfa Romeo Giulietta. Del resto parliamo di uno dei modelli più apprezzati tra quelli presenti nella gamma della casa automobilistica del Biscione, come dimostrano vendite importanti che nell’ultimo decennio hanno caratterizzato la sua carriera nel mondo dei motori.

Tornerà Alfa Romeo Giulietta?

Dunque la possibilità che dopo il 2023 vi possa essere un ritorno di Alfa Romeo Giulietta non sembra un’ipotesi così incredibile. Questo in particolare se si pensa che grazie alla fusione con PSA, il gruppo francese metterà a disposizione le sue tecnologie e dunque uno spazio per Giulietta nella gamma del Biscione potrebbe anche esserci.

L’idea del nascente gruppo del resto è quella di garantire ai suoi marchi modelli in quasi tutti i segmenti di mercato, mettendo a disposizione le proprie tecnologie. Questo significa che in futuro la stessa piattaforma darà origine a tantissimi modelli, un fenomeno che già c’è adesso ma che in futuro sarà sempre più presente nel settore ed in particolare in un gruppo così grande come quello che si è venuto a formare con la fusione di Fiat Chrysler e PSA.

Alfa Romeo Giulietta in una versione completamente diversa dal modello attuale potrebbe dunque rappresentare un’alternativa al crossover Tonale per i clienti di Alfa Romeo nel segmento C del mercato. Qualche anticipazione in proposito potrebbe già esserci a marzo in occasione del Salone dell’auto di Ginevra.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Alfa Romeo

Argomenti:

Alfa Romeo Auto Nuove

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.