Mps ultime notizie: si va verso intervento pubblico. Governo pronto a investire 1 mld

Mps ultime notizie: corsa contro il tempo per portare a termine l’aumento di capitale con risorse private. Governo pronto a stanziare 1 mld per salvare la banca toscana.

Mps ultime notizie - I vertici del Monte dei Paschi di Siena sono alle prese col disperato tentativo di portare a termine l’aumento di capitale da 5 miliardi di euro con capitali privati, attraverso la conversione volontaria delle obbligazioni subordinate in mano alla clientela retail.

La Consob è di Giuseppe Vegas - che ieri ha ricevuto la documentazione completa - è chiamata a dare il via libera alla nuova offerta di conversione. In prima battuta, la conversione volontaria dei bond aveva portato nelle casse di Rocca Salimbeni oltre un miliardo di euro: troppo poco per concludere il difficile piano di salvataggio.

Nel frattempo la Banca Centrale Europea - dopo le indiscrezioni diffuse venerdì - ha detto ufficialmente no alla proroga della ricapitalizzazione, spiegando che un eventuale ulteriore ritardo nell’aumento di capitale avrebbe potuto mettere a repentaglio la sopravvivenza dell’istituto senese.

Mps ultime notizie: si va verso intervento pubblico

La soluzione più probabile a questo punto si articola in una conversione forzosa dei subordinati e in un intervento dello Stato. Ieri mattina, nel corso del suo primo discorso alla Camera per la fiducia, il nuovo presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha affermato che

“il governo è pronto a intervenire per garantire la stabilità degli istituti e il risparmio dei cittadini. Il sistema bancario è solido e contribuisce alla ripresa finanziando l’economia reale. Inoltre si sta lasciando alle spalle, grazie alle misure prese dal governo negli ultimi due anni, le conseguenze di una profonda recessione”.

Mps ultime notizie: oggi si riunisce il cda

Oggi alle 15 è prevista una riunione del cda di Mps. I temi all’ordina del giorno sono il liability management con il coinvolgimento di 40mila piccoli possessori di obbligazioni subordinate e il collocamento privato presso investitori istituzionali. Tra questi figura ancora il fondo sovrano del Qatar, dal quale è atteso un investimento da circa 500 milioni di euro.

Mps ultime notizie: pronto il decreto del governo

La direttiva europea BRRD consente margini di manovra per un intervento pubblico purché quest’ultimo sia “temporaneo” e finalizzato a evitare o rimediare a una “grave perturbazione” per l’economia del Paese (e un ipotetico fallimento di Mps comporterebbe eccome uno scenario di questo tipo). Il meccanismo è quello del burden sharing, il quale avrebbe conseguenze molto meno traumatiche del bail-in.

A quanto si apprende da fonti finanziarie, il contributo che lo Stato dovrebbe mettere sul piatto per il salvataggio di Mps ammonterebbe a un miliardo di euro. Venerdì il consiglio dei ministri si riunirà per fare il punto della situazione sul decreto banche, che verrà licenziato in tempi molto brevi.

Allo studio del governo c’è un provvedimento omnibus articolato in una serie di interventi che vanno da Mps alle altre banche in difficoltà (le due venete e Carige), passando per le nuove regole per la contribuzione al fondo di risoluzione da parte degli istituti di credito.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.