Monaco: una carta di credito per criptovalute

Monaco ha sviluppato una carta di credito con cui è possibile effettuare transazioni utilizzando bitcoin o ethereum. Alcune tipologie sono dotate del cashback, ovvero la restituzione di una parte di denaro a ogni transazione.

Monaco: una carta di credito per criptovalute

Monaco è una carta di credito del tutto innovativa che permette di effettuare transazioni utilizzando bitcoin o ethereum, che al momento del pagamento verranno convertiti in euro o dollari, dato che non è ancora possibile pagare direttamente in criptovalute. Dispone di un buon sistema di sicurezza. Ha diverse tipologie e alcuni strumenti interessanti, tra cui il cashback, ovvero la restituzione di una parte del denaro speso a ogni transazione.

Monaco: la card per i bitcoin ed ethereum

Monacodà la possibilità di pagare nel mondo reale con una card, nel cui portafoglio non ci sono valute reali come euro o dollaro, ma in monete digitali come bitcoine ethereum.

Specifichiamo che non è chiaramente ancora possibile pagare direttamente il destinatario in bitcoin o ethereum, non essendoci nessuna regolamentazione a riguardo. Al momento della transazione, il destinatario riceverà infatti denaro in moneta corrente.

Monaco ha diverse tipologie di card. La carta base è completamente gratuita, ma ha dei limiti e non possiede alcune funzioni delle altre tipologie, che sono a pagamento.

Il pagamento avviene in Monaco token, che è la criptovaluta di questa azienda che ha inventato la carta di credito di cui stiamo parlando.
Nella giornata in cui si scrive, 11 ottobre 2017, il suo valore è pari a 8,21$, ma toccò il suo massimo il 29 agosto, quando la criptovaluta veniva scambiata a 26,16$ l’una.

Vantaggi e svantaggi

Il vantaggio è innanzitutto la novità della sua funzione, ovvero pagare in criptovalute tramite una carta di credito.

Il sistema di cashback, citato all’inizio dell’articolo, è forse il vantaggio più importante. Infatti consiste nel ricevere una parte del pagamento indietro nel proprio portafoglio in ethereum.

Per fare un esempio, se il cashback è pari a 0,75% a ogni transazione pari a 10 ethereum, si ricevererebbe indietro 7,5 ethereum.

Un’altra nota positiva è il buon sistema di sicurezza, è richiesto un riconoscimento facciale nel momento della registrazione e lo si può usare in caso di necessità, come un furto o un problema di accesso.

Lo svantaggio principale riguarda le criptovalute in sé. Rappresentano un’incognita e già Cina e Corea del Sud hanno posto il ban su di loro. La Russia lo farà nel prossimo futuro. Un eventuale ban in Europa o negli Stati Uniti probabilmente affosserebbe Monaco.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.