I migliori libri sul fintech

6 Ottobre 2021 - 06:20

condividi

Money.it ha selezionato i migliori libri sul fintech che ogni appassionato dovrebbe leggere per non perdere le tendenze dei prossimi anni.

I migliori libri sul fintech

Il fintech è definitivamente esploso sotto qualsiasi tipo di parametro: dalla raccolta di finanziamenti a favore delle startup al numero dei clienti che usufruiscono quotidianamente delle nuove tecnologie.

Chiunque avesse intenzione di diventare un protagonista della tecnofinanza e volesse seguire i modelli di business delle migliori società fintech dovrebbe conoscere più nel profondo lo sviluppo del fintech comprendendone la storia, l’evoluzione e le prospettive future.

Il modo migliore per approfondire questi aspetti è ascoltare le voci degli esperti del settore e degli imprenditori che hanno fondato delle startup fintech di successo.

Money.it ha selezionato i migliori libri sul fintech che ogni appassionato del settore dovrebbe leggere per essere informato e per non perdere le tendenze che influenzeranno il fintech nei prossimi anni.

The Fintech Book

Autori: Susanne Chishti, Janos Barberis

The Fintech Book, pubblicato nel 2016, è stato uno dei primi libri di settore che si è imposto come una vera e propria guida di riferimento sulla tecnologia finanziaria. La lettura fornisce informazioni e consigli utili per investitori, imprenditori e startupper che cercano opportunità nel settore fintech.

Gli autori del libro sono una garanzia: Chisti è l’amministratore delegato di Fintech Circle, uno dei principali network di angel investors in Europa concentrato sulle società tecnologiche, mentre Barberis è il fondatore di SuperCharger, un acceleratore fintech che ha l’obiettivo di scoprire nuove startup nel continente asiatico.

Breaking Banks

Autore: Brett King

Breaking Banks è una raccolta di interviste dei protagonisti della tecnofinanza che raccontano le loro storie di successo. Inoltre, sotto forma di casi studio, viene descritto come alcune startup fintech hanno trasformato i servizi finanziari tradizionali.

Nel 2014, anno di pubblicazione del libro, King scriveva che «nei prossimi 10 anni assisteremo a più cambiamenti nel settore bancario e finanziario di quanti ne abbiamo visti nei precedenti 100».

Già autore di numerosi libri fintech, Brett King è un’autorità nel settore fintech, sia come blogger e speaker radiofonico sia come fondatore di una startup fintech.

Smarter Bank

Autore: Ron Shevlin

Smarter Bank racconta come le banche più intelligenti dovrebbero concentrarsi su come migliorare il sistema finanziario tradizionale adattandosi alla trasformazione tecnologica. Il libro affronta varie tematiche, comprese le innovazioni che riguardano i big data, il mobile banking e i servizi di pagamento online.

Shevlin, consulente di marketing e profondo conoscitore del settore bancario, nel suo libro elogia gli istituti che comprendono l’importanza del fintech accogliendo le soluzioni tecnologiche più avanzate permettendo loro di integrare il loro modello di business con l’evoluzione del settore finanziario, soprattutto in ottica di conquistare il pubblico dei millennials.

Fintech for Dummies

Autori: Steven O’Hanlon, Susanne Chishti

La famosa collana «for Dummies» riassume i concetti di un argomento a volte complesso in modo semplice e alla portata di tutti. In questa guida, gli autori spiegano come la tecnologia applicata ai servizi finanziari sia in forte espansione e aiutano a capire cosa sta succedendo nel settore bancario.

Fintech for Dummies, inoltre, condivide i pensieri dei protagonisti del fintech che raccontano la loro esperienza professionale e imprenditoriale offrendo ai lettori ottime ispirazioni su come beneficiare dell’esplosione della tecnofinanza.

Oltre a Susanne Chishti, autrice di cui abbiamo parlato in precedenza, il libro è stato scritto a quattro mani con Steven O’Hanlon, presidente e CEO di Numerix, nonché premiato come «personaggio fintech» nel 2016.

L’era del Fintech

Autore: Roberto Ferrari

L’era del Fintech è stato uno dei primi libri fintech pubblicati in lingua italiana. Ferrari ha tracciato una panoramica delle startup fintech in Italia, soffermandosi sull’evoluzione tecnologica che è stata in grado di creare nuovi modelli di business nel settore finanziario.

Vengono anche affrontati temi su Bitcoin, blockchain, peer to peer lending, robo advisor. Inoltre, l’autore ha coinvolto 10 protagonisti del fintech mondiale ai quali ha posto interessanti domande sull’evoluzione futura della tecnofinanza.

Roberto Ferrari, che al momento della pubblicazione (2016) era Direttore Generale di CheBanca!, è stato inserito nella lista delle persone più influenti del fintech nel 2015 dal Wall Street Journal.

Manifesto per una banca senza la banca

Autore: Pietro Cesati

Altro libro scritto da un autore italiano che spiega i fatti accaduti a partire dai primi anni 2000, in cui un numero crescente di startup cercavano di reinventare la finanza dando vita al movimento fintech, fino ad arrivare alla crisi bancaria del 2008.

Cesati analizza anche i rischi futuri che si potrebbero riscontrare in caso di nuove crisi bancarie. L’autore, nella veste di CEO di Soisy, piattaforma di pagamenti online, identifica nel marketplace lending e nel marketplace banking due soluzioni innovative che potrebbero sostituire i modelli finanziari tradizionali.

Blockchain: Bubble o Revolution?

Autori: Neel Mehta, Aditya Agashe, Parth Detroja

Il libro spiega in modo neutrale i concetti fondamentali che caratterizzano le criptovalute e le blockchain, ruotando costantemente intorno alla domanda se queste nuove tecnologie siano una bolla oppure una rivoluzione. Il lettore alle prime armi ha l’occasione di comprendere i punti di forza e di debolezza delle criptovalute e capire come funziona esattamente la tecnologia blockchain.

I tre autori del libro sono di un certo prestigio. Autori di bestseller ed esperti fintech, Neel Mehta, Aditya Agashe e Parth Detroja hanno svolto mansioni di product management in aziende come Google, Facebook e Microsoft.

Fintech Founders

Autore: Agustin Rubini

Questo libro è un must-read per chi vuole intraprendere un’attività nel settore fintech in quanto descrive in modo chiaro come si sono evolute e come si evolveranno le neobank, le piattaforme di pagamento online e le criptovalute.

Agustin Rubini, già autore di altri libri fintech, tra cui Fintech in a flash, è prima di tutto un imprenditore tecnologico, e in questa pubblicazione intervista 75 colleghi, fondatori e miliardari fintech che raccontano la loro esperienza, le loro sfide e gli errori in fase di startup.

Il libro di Satoshi

Autore: Phil Champagne

Phil Champagne è fondatore di una società di investimenti, esperto di criptovalute e autore del Libro di Satoshi, una pubblicazione del 2014 che raccoglie alcune delle discussioni più rilevanti a cui ha partecipato il creatore di Bitcoin, Satoshi Nakamoto.

Nel libro vengono spiegati i termini necessari per comprendere meglio la storia della criptovaluta e si forniscono le risposte date dallo stesso Nagamoto a chi, negli anni passati, si poneva le prime domande sul significato di mining o su come fosse nato il logo Bitcoin. L’autore è molto abile ad analizzare ogni parola di Satoshi per cercare di interpretare quale fosse la sua visione originaria e la missione finale del progetto Bitcoin.

DeFi and the Future of Finance

Autori: Ashwin Ramachandran, Joey Santoro, Campbell Harvey

I tre autori di questo libro sono docenti e studiosi di blockchain e raccontano come potrebbe essere il futuro della finanza se venisse ripensato un nuovo modello di business basato sulla DeFi.

Viene ripercorsa la storia della crisi finanziaria globale del 2008, anno in cui il sistema bancario ha dimostrato tutte le sue debolezze, e vengono analizzate le decisioni che hanno portato vari governi a salvare gli istituti di credito a rischio default. Infine, viene data al lettore una chiara idea di come la DeFi potrebbe cambiare radicalmente il mondo finanziario nel prossimo decennio.

Iscriviti a Money.it