Mercati: l’Asia affonda tra Covid, Fed e mosse cinesi. Che succede?

Violetta Silvestri

08/07/2021

08/07/2021 - 07:50

condividi

Mercati in deciso rosso oggi: l’Asia viaggia negativa dall’apertura degli scambi. Incertezze e tensioni per l’azionario provengono dalle varianti, la strategia cinesi sui titoli tech, i verbali Fed.

Mercati: l'Asia affonda tra Covid, Fed e mosse cinesi. Che succede?

Mercati oggi: azioni asiatiche sono al minimo di sei settimane a causa del lungo selloff di titoli tech a Hong Kong e dell’aumento dei casi Covid che si sono aggiunti a un ampio umore avverso al rischio.

C’è pressione sui prezzi del petrolio e il quadro generale sta offrendo sostegno alle obbligazioni e al dollaro.

A pressare i mercati sono stati anche i verbali Fed, nei quali la banca centrale ha mostrato tentennamenti tra chi vede una ripresa - e quindi i tempi di un tapering anticipati - e chi considera lo slancio economico troppo incerto.

In questo clima, i mercati oggi sono negativi. Che succede?

Mercati: Asia in rosso, Hong Kong a picco (-2%)

Giornata nettamente negativa nelle Borse asiatiche. Alle ore 8.18 italiane, il Nikkei perde lo 0,68% e gli indici cinesi Shenzhen e Shanghai vanno giù rispettivamente di 0,28% e 0,45%.

Perdite pesanti a Hong Kong, con un tonfo del 2,41%. L’indice Hang Seng guida il tonfo con la sua ottava sessione consecutiva in rosso e ulteriori ribassi nei giganti di Internet Tencent, Meituan e Alibaba mentre il settore vacilla per la strategia di controllo serrato da parte del Governo cinese.

Pechino intende ostacolare le quotazioni delle società nazionali nelle borse USA, una strategia di controllo e sicurezza nazionale che potrebbe sconvolgere un mercato prezioso, da circa 2.100 miliardi di dollari.

Sulla fronte Covid, la diffusione della variante Delta continua a far aumentare il numero di casi globali, con la Corea del Sud che ha riportato il numero più alto di infezioni in un giorno, dopo che l’Indonesia ha registrato morti record mercoledì. Allerta anche in Australia, Regno Unito e in generale in Europa e USA.

Cosa hanno svelato i verbali Fed

I mercati si sono mossi anche sulla scia dei verbali Fed di ieri sera.

Dal Fomc è scaturito che i segnali della ripresa ci sono, ma non risultano abbastanza chiari o di tale forza da sostenere una politica accomodante già ora.

Tuttavia, alcuni membri hanno espresso la possibilità di anticipare i tempi del tapering, in vista di previsioni ottimistiche sull’

Argomenti

# Borse
# azioni

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.