Meloni attacca l‘Europa: “Italia e Spagna devono inginocchiarsi davanti alla Troika?”

Giorgia Meloni intervistata da Leggo ha specificato quali misure il governo dovrebbe intraprendere per sostenere l’economia in tempo di emergenza coronavirus, non risparmiando un attacco all’Europa “che non è esistita in questa fase”.

Meloni attacca l‘Europa: “Italia e Spagna devono inginocchiarsi davanti alla Troika?”

L’Europa non è esistita in questa fase. Non c’è un’Europa della solidarietà, delle grandi scelte. Forse pensano che Italia e Spagna devono arrivare in ginocchio al cospetto della prossima Troika? Sbagliano, senza Italia questa Europa si dissolve”.

Non usa come al suo solito mezze parole Giorgia Meloni, con la leader di Fratelli d’Italia che in piena emergenza coronavirus in un’intervista rilasciata a Leggo è tornata ad attaccare Bruxelles rea di volere imporre vincoli stringenti al nostro Paese in tema di aiuti economici nonostante la pandemia in corso.

La Meloni ha indicato anche la strada che il governo giallorosso dovrebbe intraprendere per fronteggiare la crisi economica dovuta al coronavirus, sottolineando come non ci vogliono “cerotti ma uno shock positivo”.

La strategia della Meloni in tempo di coronavirus

Bisogna dire basta ai vincoli di ogni tipo. L’economia si riprenderà solo se potrà dribblare la matassa burocratica che opprime le imprese - ha specificato la deputata - Niente obbligo di fatturazione elettronica, niente obbligo di registratore di cassa, niente studi di settore, togliere il tetto all’uso del contante. Tutte cose che si possono fare subito, senza grande impegno economico da parte dello Stato. Ad esempio, potrebbero tornare i voucher”.

Per quanto riguarda invece la tematica fiscalebisogna sospendere ogni pagamento per chi ha avuto una significativa contrazione del fatturato e poi procedere a una dilazione e forte riduzione delle tasse. Insomma, bisogna liberare gli imprenditori e dare loro una fiducia totale. Governo e Parlamento dovranno elaborare gli spostamenti di bilancio per sostenere scelte così importanti e impegnative. Solo così usciremo dal tunnel della paura”.

Infine Giorgia Meloni ha stigmatizzato l’ipotesi di un governo Draghi, visto che “i governi non si fanno per alchimie. Preferisco il voto popolare. Insomma, elezioni quando si potrà tornare a votare dopo l’emergenza, per gestire la lunga fase di ricostruzione”.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Giorgia Meloni

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories