Meloni furiosa con Conte: “Deriva liberticida con la scusa del coronavirus”. VIDEO

Giorgia Meloni intervenendo alla Camera si è scagliata contro Giuseppe Conte per la scelta di prorogare lo stato di emergenza fino al 15 ottobre: “Non vi daremo tregua finché non restituirete agli italiani la loro libertà”.

Meloni furiosa con Conte: “Deriva liberticida con la scusa del coronavirus”. VIDEO

Parole di fuoco quelle di Giorgia Meloni nei confronti di Giuseppe Conte, con il video dell’intervento della leader di Fratelli d’Italia alla Camera che è già diventato in rete rimbalzando nei vari social.

Il tema è sempre quello della proroga dello stato di emergenza fino al prossimo 15 ottobre, misura fortemente voluta dal premier con la risoluzione presentata da parte della maggioranza che dopo il passaggio parlamentare si appresta ora a essere emanata dal CdM.

Dopo i toni aspri di Matteo Salvini al Senato nei confronti del Presidente del Consiglio “lei sta mentendo all’Italia, lei sta dicendo bugie”, Giorgia Meloni non è stata di certo da meno alla Camera parlando di una “deriva liberticida con la scusa del coronavirus”.

Nell’Europa che voi citate sempre - ha attaccato la deputata -non c’è una sola nazione che abbia prorogato lo stato di emergenza, cari amici della sinistra nell’Ungheria del temibile Orban lo stato di emergenza è stato revocato un mese e mezzo fa”.

Per la Meloni la verità sarebbe che “lo stato di emergenza vi consente di fare quello che volete senza regole e controlli”, con questi poteri speciali che sarebbero stati usati “per non dare risposte agli italiani quando aiutate solo gli immigrati clandestini”.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO

1118 voti

VOTA ORA