La Formula 1 ha riferito che Lewis Hamilton è risultato positivo negli ultimi test COVID-19. Il britannico salterà la gara di questo fine settimana a Sakhir, ha confermato la classe regina. «La FIA, la Formula 1 e la Mercedes possono confermare oggi che durante i test PCR obbligatori per il Gran Premio di Sakhir, Lewis Hamilton è risultato positivo al COVID-19», ha detto la F1.

Lewis Hamilton positivo al COVID-19

«In accordo con i protocolli COVID-19 e con le raccomandazioni delle autorità pubbliche del Bahrain, è attualmente isolato. Tutti i suoi contatti sono controllati. Le procedure stabilite dalla FIA e dalla Formula 1 garantiranno che ciò non abbia un impatto importante. all’evento di questo fine settimana», ha aggiunto il comunicato.

Mercedes spiega che Lewis sta bene e ha solo sintomi lievi. Il team rivela che Hamilton ha iniziato a sentirsi poco bene nello stesso momento in cui uno dei contatti che aveva prima di partire per il Bahrain lo ha informato che era risultato positivo al COVID-19.

Il pilota inglese salterà il prossimo Gran Premio di Formula 1

Anche Mercedes ha confermato la positività del suo pilota al coronavirus e che il pilota dunque non prenderà il via al Gran Premio che si correrà domenica in Bahrein.

Ora i campioni del mondo dovranno trovare un sostituto per Hamilton, che annunceranno a breve. A quanto pare il 7 volte campione del mondo era entrato in contatto con una persona poi risultata positiva. Il pilota inglese ha dunque effettuato un nuovo test in cui è risultato essere positivo.

Il pilota presenta lievi sintomi ma comunque si sente bene. La sua squadra e l’intera Formula 1 hanno fatto al campione inglese gli auguri di pronta guarigione. Al momento non è ancora chiaro chi sostituirà Lewis Hamilton alla Mercedes.

I piloti di riserva della Mercedes sono Stoffel Vandoorne, che è a Valencia per la preseason con la Formula E ed Esteban Gutiérrez. Tuttavia, la squadra potrebbe anche dare una possibilità a George Russell attuale pilota della Williams.