IPO Airbnb: i dettagli della quotazione in Borsa

IPO Airbnb: la quotazione in Borsa nel 2020. Tutti i dettagli emersi fino ad ora

IPO Airbnb: i dettagli della quotazione in Borsa

L’IPO di Airbnb sta per diventare realtà.

La quotazione in Borsa della società californiana avverrà nel 2020, come confermato tramite comunicato stampa, e imporrà a Wall Street di accogliere un altro player piuttosto innovativo.

I dettagli dell’IPO di Airbnb non sono stati comunicati e l’azienda ha reso note le sue intenzioni con due semplici righe:

“Airbnb, Inc. ha annunciato oggi che si aspetta di diventare una società pubblica durante il 2020. ”

La quotazione, comunque, sarà una delle più attese dell’intero anno.

IPO Airbnb: presto per i dettagli?

Negli ultimi mesi le quotazioni di aziende quali Uber e Lyft non hanno certo stupito per meriti visto che il più delle volte l’ingresso sul mercato è avvenuto al di sotto del prezzo di collocamento.

La società degli affitti però non si è fatta scoraggiare dalle performance delle sue colleghe e ha puntato dritta verso l’IPO. Airbnb non ha fornito al momento dettagli più precisi in merito alla tempistica (sappiamo solo che l’operazione avverrà entro il 2020), al prezzo o alle modalità di quotazione.

Sin da subito però l’interesse del mercato è risultato tangibile. D’altronde durante l’ultimo round di finanziamenti (2017), l’azienda è stata valutata ben 31 miliardi di dollari. Dato, questo, che renderà l’IPO di Airbnb una delle più attese del prossimo anno.

Informazioni sulla società

Airbnb è stata fondata e lanciata da Brian Chesky, Joe Gebbia e Nathan Blecharczyk nell’ottobre del 2007. La piattaforma è stata concepita inizialmente come un’affitta materassi, ma con il tempo si è trasformata in una vera intermediaria capace di mettere in contatto le persone in cerca di un alloggio con le persone disposte ad affittare non soltanto case, ma anche barche, isole private e alloggi di varia natura.

L’idea di procedere alla quotazione era stata ventilata già nel maggio del 2018. In quell’occasione però alle dichiarazioni di Chesky (CEO) non aveva fatto seguito alcun progetto concreto. Il 2020 potrebbe essere l’anno giusto per l’IPO di Airbnb.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Airbnb

Argomenti:

Airbnb IPO Wall Street

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.