HomePod mini in Italia: uscita, prezzo e caratteristiche

Giulia Adonopoulos

24/11/2021

24/11/2021 - 11:52

condividi

HomePod mini è arrivato in Italia, ma quanto costa e cosa è in grado di fare? Tutte le info utili sullo smart speaker di Apple. Prezzo, caratteristiche e funzionalità.

HomePod mini in Italia: uscita, prezzo e caratteristiche

HomePod mini, l’altoparlante intelligente di Apple competitor di Amazon Echo, è arrivato anche in Italia. Disponibile per il preordine online dal 24 novembre con spedizioni nei prossimi giorni o già acquistabile nei negozi fisici, l’Home Pod mini è stato annunciato all’evento Apple Unleashed del 18 ottobre, dove la società ha presentato diverse novità come i MacBook Pro da 14”e 16” 2021, i nuovi chip M1 Pro e M1 Max e gli AirPods 3.

È la prima volta che HomePod esce in Italia: da quando è stato lanciato nel 2017 lo smart speaker di Apple è stato venduto solo all’estero (in Paesi come USA, Gran Bretagna, Canada, Francia Spagna, Giappone…). Curiosi di saperne di più? Ecco cos’è, come funziona, a cosa serve HomePod mini, prezzo, caratteristiche e funzionalità.

HomePod mini: cos’è e come funziona

HomePod mini HomePod mini

HomePod mini è lo smart speaker, o altoparlante intelligente, di Apple. È la versione più piccola e compatta dell’HomePod classico, che però è stato messo in soffitta nel 2020 e non è mai stato venduto in Italia.

Caratterizzato da un design sferico (assomiglia molto ad Amazon Echo Dot) e rivestito di tessuto con una superficie piatta dotata di un’interfaccia touch retroilluminata per l’attivazione di Siri e il controllo della musica, misura 84,3 mm di altezza, 97,9 mm di larghezza e pesa 345 grammi.

HomePod mini è pensato soprattutto per funzionare come dispositivo per la musica con Apple Music, ma anche per fungere da assistente domestico. Associato ad iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, può fare cose come impostare e gestire sveglie, timer, creare eventi, elenchi e promemoria, riprodurre canzoni e podcast anche da Spotify, fare un riepilogo giornaliero delle notizie, dare informazioni sul meteo, su indicazioni stradali e traffico, fare calcoli matematici e cambio valute, chiamare, rispondere alle chiamate, inviare messaggi e trovare l’iPhone. Funziona anche come hub HomeKit permettendo di controllare i dispositivi smart home quando si è fuori casa. Basta attivarlo tramite il comando “Ehi Siri”.

Uscita in Italia

Apple ha annunciato l’uscita di HomePod mini in diversi Paesi, tra cui l’Italia, nel corso del suo secondo evento autunnale del 2021. In quell’occasione la società ha fatto sapere che HomePod mini sarebbe stato disponibile da fine novembre, senza annunciare una data specifica. Dal 24 novembre sul sito italiano di Apple è apparso anche questo device, prenotabile oppure disponibile in negozio. Al momento HomePod mini non si trova su Amazon, e si può comprare solo presso i canali ufficiali Apple (Apple Store online e negozi). Non sappiamo se le offerte Black Friday di Apple riguarderanno anche l’acquisto dell’altoparlante né quando HomePod mini arriverà anche nei negozi di elettronica. Sul sito di MediaWorld HomePod mini è presente, ma per ora non è disponibile per l’acquisto.

Su Amazon troviamo invece gli accessori per HomePod mini. Chi è interessato all’acquisto del nuovo dispositivo può dare un’occhiata a questi articoli:

Prezzo

Quanto costa HomePod mini? 99 euro il prezzo di lancio anche in Italia. Apple ha mantenuto il costo in linea con il mercato statunitense (dove costa 99$). Per comprare l’HomePod mini dovrete comunque sborsare più di quanto spendereste per Echo Dot di Amazon, che si trova a circa 30 euro nel modello di 3ª generazione e a 70 euro nella versione di 4ª generazione con display LED per l’orologio. Ma i dispositivi Alexa si trovano facilmente in sconto: durante l’Amazon Black Friday Echo Dot di 3ª generazione viene meno di 20 euro, Echo Dot 4ª generazione con orologio si trova a circa 40 euro.

Una spesa che vale l’acquisto? Quali caratteristiche e funzionalità ha HomePod mini, è meglio di Amazon Echo Dot? Entriamo nei dettagli.

Caratteristiche e funzionalità

Vediamo ora cosa fa e cosa possiamo chiedere a HomePod mini. Conviene acquistarlo e perché?

Disponibile in 5 colori (bianco, giallo. arancione, blu e grigio siderale), la potenza dell’HomePod mini è racchiusa nelle caratteristiche audio. Il piccolo ma potente chip Apple S5 è il cuore dell’audio computazionale che elabora algoritmi complessi per dare un suono preciso e bilanciato a qualsiasi volume; la guida d’onda acustica customizzata emette il suono dalla parte inferiore dell’altoparlante, creando un campo sonoro a 360°. Il device è dotato di 4 microfoni che funzionano all’unisono per cancellare i rumori, così da poter attivare Ehi Siri anche se c’è la musica in riproduzione o altri rumori che potrebbero coprire la tua voce.

Se stai ascoltando una canzone o un podcast ma devi uscire, puoi proseguire sul tuo iPhone: ti basta avvicinare il telefono all’HomePod mini.

HomePod mini è compatibile con iPhone dall’iPhone Se all’iPhone 13 Pro Max (non supporta iPhone 6, 5s e inferiori), iPod touch (7ª generazione) aggiornati all’ultima versione di iOS; iPad Pro, iPad (5ª generazione e successive), iPad Air 2 e successivi o iPad mini 4 e successivi aggiornati all’ultima versione di iPadOS.

Se a casa hai più di un HomePod mini, oltre a poter sfruttare al massimo le sue caratteristiche audio, puoi usare la funzione Interfono per comunicare con il resto della famiglia nelle altre stanze e dire, ad esempio, “Ehi Siri, avvisa tutti via Interfono che la cena è pronta”.

Leggi anche:

Argomenti

# iPhone
# Amazon
# Apple

Iscriviti a Money.it