Google, Amazon e Facebook nel mirino dell’Antitrust, titoli crollano a Wall Street

Le indiscrezioni di indagini da parte delle Autorità Antitrust su Google, Amazon e Facebook affondano Wall Street

Google, Amazon e Facebook nel mirino dell'Antitrust, titoli crollano a Wall Street

Il Dipartimento della Giustizia americano starebbe per avviare una serie di indagini antitrust contro i colossi statunitensi Google, Amazon e Facebook.

L’inchiesta servirebbe a chiarire se la controllante di Google abbia violato la normativa a tutela della concorrenza nella propria attività di e-commerce. Le indiscrezioni, circolate nelle ultime ore, hanno avuto un effetto immediato sui titoli tecnologici che hanno raggiunto i minimi dagli ultimi 5 mesi.

Indagini antitrust su Google, Amazon e Facebook, Dow scende a 100 punti

Una raffica di vendite si è registrata a Wall Street, dopo che si è diffusa la notizia sui serrati controlli antitrust che potrebbero interessare, a breve, i giganti dell’hi-tech Google, Amazon e Facebook e non solo. Il Dipartimento di Giustizia starebbe valutando i possibili ostacoli alla concorrenza dopo l’accesso a nuovi settori: dalla moda agli alimentari.

Leggi anche Wall Street, i titoli caldi di lunedì 3 giugno

L’effetto delle indiscrezioni, diffuse dal Washington Post e da Reuters, hanno trascinato il Nasdaq Composite a -1,91% per entrare in territorio correzione. Il Dow Jones Industrial Average è sceso di 100 punti, mentre l’indice S&P 500 è scivolato dello 0,7%.

La stampa estera ha parlato di un accordo tra la Federal Trade Commission e il Dipartimento di Giustizia per mettere sotto la lente di ingrandimento, oltre ai colossi Fang - Facebook, Amazon, Netflix e Google, anche Apple, che ha perso l′1,8%.

Facebook è scesa del 7%, Google ha ceduto il 6,7%, mentre Amazon il 4,65%. Male anche Netflix e Microsoft, che hanno perso rispettivamente l’1,65% e l’1,96%. In discesa anche Twitter che ha registrato un - 4,01%.

Google, già nel 2013, aveva patteggiato con la Federal Trade Commission per violazioni alla normativa antitrust.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Wall Street

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.