Fortnite: V-Bucks gratis ma è una truffa. Come evitarla

V-Bucks gratis su Fortnite? È una truffa: ecco come gli hacker cercano di rubare i dati e i soldi dei giocatori, e cosa fare per evitarlo.

Fortnite: V-Bucks gratis ma è una truffa. Come evitarla

Fortnite è attualmente il gioco più popolare al mondo con i suoi 125 milioni di giocatori a meno di un anno dal lancio. Non sorprende quindi che gli hacker abbiano preso di mira proprio il titolo di Epic Games.

È il caso del recente scam chiamato Free V-Bucks l’ultimo tentativo di sottrazione dei dati personali e account degli utenti che cerca di rubare informazioni promettendo V-Bucks, la valuta di gioco, gratuiti.

Ecco come avviene la truffa su Fortnite e i consigli su come evitarla.

Fortnite: la truffa dei Free V-Bucks

Ci sono purtroppo già stati dei casi di persone cadute vittime di quello che viene definito lo scam Free V-Bucks.
Si tratta di una truffa che utilizza come base i social network, Facebook in primis, ma che è diffusa anche su Twitter. L’obiettivo è catturare l’attenzione dei giocatori promettendo dei V-Bucks gratuiti, ottenibili attraverso pochi semplici passaggi.

Cliccando su un link si verrà indirizzati a una pagina che non è quella ufficiale del gioco: il modo più sicuro per esserne certi è controllare la barra degli indirizzi e vedere se il dominio è quello della Epic Games.
In alcuni casi questo passaggio può rivelarsi necessario perché la grafica usata da alcuni siti malevoli che propongono lo scam è molto ben realizzata e in linea con quella del gioco.

La variante della truffa più diffusa vi chiede di inserire il vostro username per poter ottenere i V-Bucks, ma dopo averlo immesso e aver cliccato su Next si aprirà un’altra pagina. Qui dovrete dimostrare di non essere un Bot compilando alcuni dati che verranno però prontamente rubati degli hacker.

Un’altra versione della truffa consiste in una serie di link che portano di pagina in pagina, sempre in un tentativo di phishing, con il solito obiettivo di richiedere l’inserimento di informazioni che verranno poi sottratte.

Sia nel caso in cui gli hacker vogliano i dati d’accesso all’account, sia che puntino alla carta di credito, sarà necessario porgere la massima attenzione.

Truffa Free V-Bucks: come tutelarsi

Come per qualunque altro gioco o piattaforma, la presenza di hack simili a quello promesso da queste truffe è ai limiti dell’impossibile.
Se esistono dei modi per ottenere gratuitamente dei V-Bucks sono quelli presenti sui canali ufficiali della Epic. Osservare gli indirizzi delle pagine sulle quali si viene direzionati è un ottimo modo per capire cosa sta realmente succedendo.

È importante non inserire mai dati online, se non per richieste che abbiamo fatto attivamente come un’iscrizione a un sito attendibile.

Anche l’ultimo bollettino di sicurezza della Epic suggerisce i comportamenti da tenere per non correre troppi rischi, sottolineando di non utilizzare la stessa password per servizi differenti e di “non condividere mai i dettagli del tuo account Epic con nessuno. Epic Games non vi chiederà mai la vostra password tramite emeil, social o un sito che non sia di suo dominio”. Viene inoltre raccomandato l’utilizzo della pagina Have I Be Pwned per controllare se le vostre informazioni sono state compromesse.

Andrebbe anche evitato l’utilizzo di computer pubblici o condivisi, come gli internet point e, in caso fosse necessario utilizzarli, accertarsi di cambiare la password non appena sia possibile accedere da un device sicuro.
Per minimizzare i rischi, non vanno ovviamente condivisi gli account e non vanno comprati quelli messi in vendita dagli altri giocatori, che potrebbero riappropriarsene in qualsiasi momento e accusarvi di furto.

Sul centro di supporto di Fortnite si legge infine che i siti che promettono V-Bucks gratuiti “sono fasulli” e che “in nessuna circostanza questi siti sono in grado di garantirvi davvero dei V-Bucks”.

Leggi anche Giochi di guerra: le 5 app gratis migliori 2018.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su Giochi

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.