Fortnite Capitolo 2: oggetti, skin e V-Bucks si possono recuperare?

Fortnite: cosa succede agli oggetti, skin e V-Bucks dopo il buco nero? Sarà possibile recuperare gli oggetti dopo l’aggiornamento per il Capitolo 2? Ecco cosa sappiamo.

Fortnite Capitolo 2: oggetti, skin e V-Bucks si possono recuperare?

Il buco nero di Fortnite ha cancellato e messo offline il gioco Epic Games, preludio dell’aggiornamento al Capitolo 2. Ma cosa è successo agli oggetti, le skin e i V-Bucks (le monete virtuali del titolo Epic Games) appartenenti al nostro account?

Una serie di domande che sta preoccupando tutti i giocatori che in Fortnite hanno collezionato e speso soldi reali per accumulare oggetti e monete: tutto è andato perduto o l’arsenale si potrà recuperare una volta terminato l’aggiornamento?

Mentre il buco nero, che secondo gli indizi trapelati si chiama Terrance continua a dominare la diretta in attesa di notizie da parte di Epic, arrivano le prime informazioni riguardo il destino dei tanti beni virtuali accumulati dai giocatori.

Leggi anche Fortnite Capitolo 2: a che ora e quando esce l’aggiornamento

Fortnite Capitolo 2: che fine fanno oggetti e V-Bucks?

Sono tantissimi gli utenti, e i genitori, che hanno manifestato fin da subito la loro preoccupazione, e il loro dissenso, in seguito alla conclusione dell’evento The End della scorsa domenica (che ha visto l’intera isola di Fortnite venire risucchiata dal un gigantesco buco nero).

Vedendo sparire completamente il mondo di gioco che per alcuni è quasi una seconda vita, si sono interrogati se il nuovo inizio di Fortnite significasse anche un ricominciare completamente da zero andando a perdere non solo gli oggetti ottenuti ma anche i preziosi V-Bucks accumulati.

Ebbene, se Epic Games mantiene ancora il mistero (frutto di un’abile mossa di marketing) sono Sony e Nintendo a sbottonarsi andando a rassicurare gli utenti che hanno manifestato le loro preoccupazioni sui vari portali d’assistenza ufficiali.

PlayStation in particolare ha risposto ai dubbi degli utenti direttamente dal proprio profilo Twitter ufficiale: nel tweet viene garantito che i giocatori di Fortnite potranno trovare i propri oggetti e V-Bucks al sicuro anche dopo il Blackout.

Nintendo si è allineata, riportando attraverso una pagina di supporto ufficiale che nonostante tutte le varie modalità di gioco non sono al momento disponibili, oggetti e V-Bucks sono al sicuro.

In parole povere, è possibile trarre un respiro di sollievo: niente è andato perduto e non appena sarà possibile tornare a giocare l’inventario resterà a disposizione così come lo avevamo lasciato.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Fortnite

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \