Forex: per lo Yuan agosto è stato il peggior mese dal 1994

Quella di agosto è di gran lunga la peggior performance mensile dal 1994 ad oggi, cioè da quanto la Cina ha unificato i tassi di cambio ufficiali e di mercato

I dati intraday e in tempo reale del Grafico USD/CNH sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Lo yuan spot onshore sta per chiudere il suo peggior mese dal 1994 ad oggi

A poche ore dalla fine del mese la divisa dell’ex Celeste Impero veleggia nell’intorno dei 7,1452 contro il dollaro americano, 22 pips più in basso rispetto alla precedente chiusura avvenuta a 7,1430.

Se lo yuan spot dovesse terminare la sessione del venerdì su questi livelli si concretizzerebbe una perdita del 3,7% rispetto al biglietto verde nel solo mese di agosto: di gran lunga la peggior performance mensile dal 1994 ad oggi, cioè da quando la Cina ha unificato i tassi di cambio ufficiali e di mercato.

Già giovedì, lo yuan spot ha subito la serie di perdite più lunga da dicembre 2015, quando Pechino e Washington hanno dato segnali di aver discusso di una serie di negoziati faccia a faccia a settembre, facendo sperare di porre fine alla guerra commerciale.

Argomenti:

Forex Cina USD/CNH

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories