Le nuove Ford Bronco e Ford Bronco Sport sono due tra i modelli più attesi di Ford a livello globale. I due veicoli che sono stati annunciati molto tempo fa hanno subito notevoli ritardi durante la prima metà di quest’anno a causa della crisi sanitaria causata dalla pandemia di coronavirus COVID-19.

Slitta ancora il debutto dei nuovi Ford Bronco e Bronco Sport

Questi modelli di Ford sarebbero dovuti essere presentati in primavera e avrebbero dovuto iniziare la produzione entro la fine del 2020. Le cose però non sono andate in questa maniera infatti il loro debutto è stato posticipato.

In base a quanto dichiarato da Ford nei mesi scorsi, la nuova Ford Bronco sarebbe dovuta uscire dalla catena di montaggio all’inizio del prossimo anno e le prime consegne erano già state confermate per la primavera.

Ma secondo quanto confermato da alcuni clienti che avevano ordinato la vettura in USA, un ulteriore ritardo caratterizzerà il debutto di questo modello.

Le prime consegne dovrebbero avvenire nel corso della prossima estate

Si parla infatti di un rinvio alla prossima estate per la consegna dei primi esemplari di questa auto. Tra l’altro, secondo quanto trapelato da fonti vicine a Ford, questo ritardo nelle consegne della nuova Ford Bronco potrebbe anche non essere l’ultimo.

Molto dipenderà da come si evolverà la situazione legata al coronavirus nei prossimi mesi che sta creando non pochi problemi per quanto concerne le forniture di componenti necessari per la produzione del veicolo.

Vedremo dunque se le consegne di Ford Bronco avverranno realmente nel corso della prossima estate o ci saranno ulteriori slittamenti per il lancio sul mercato di questo atteso modello destinato a far parlare a lungo di sé nel mondo dei motori.