In Brasile Fiat e Jeep continuano a registrare importanti risultati e il gradimento dei consumatori brasiliani. Nelle scorse ore è stata diffusa la classifica di vendita di auto del paese nei primi 15 giorni del mese di settembre. Fiat è risultata essere la casa automobilistica con il maggior numero di immatricolazioni nel grande paese latino americano.

Fiat e Jeep dominano in Brasile nelle vendite della prima metà di settembre

Ottimo risultato per il pickup Fiat Strada che si conferma una delle vetture più amate in assoluto. Il modello si piazza al secondo posto della classifica generale delle auto più vendute in Brasile nei primi 15 giorni di settembre con 5.170 esemplari venduti tallonando da vicino la numero uno in classifica, la berlina compatta Chevrolet Onix che invece di unità vendute ne ha registrate 5.198.

Tra le altre auto di Fiat che si sono distinte nelle vendite di auto in Brasile nella prima metà del mese di settembre, segnaliamo la berlina compatta Argo che si piazza al quinto posto della classifica generale con 3.255 unità immatricolate.

Buonissimo ottavo posto per la city car Mobi che ha registrato la vendita di 2.615 unità. Nella top 15 entra anche Fiat Toro con poco più di 2 mila unità. Tra le auto di Jeep segnaliamo l’ottimo nono posto di Jeep Renegade con 2.546 unità Nella top 20 anche Jeep Compass.

Sommando le vendite di tutte le auto, Fiat domina in Brasile risultando la casa automobilistica con più immatricolazioni nella prima metà del mese di settembre. Ricordiamo che Fiat nei prossimi anni lancerà in Brasile due nuovi SUV.

Il primo ad arrivare nel 2021 sarà un modello compatto, poi toccherà alla versione SUV del pickup Toro. Anche Jeep lancerà un nuovo modello a 7 posti che è stato da poco immortalato in alcune foto spia.