FIFA 20: data d’uscita, prezzi, nuove modalità e caratteristiche

Quando esce FIFA 20, preordini, prezzo, nuove modalità e copertina: tutte le news e gli aggiornamenti sul prossimo titolo EA Sports.

FIFA 20: data d'uscita, prezzi, nuove modalità e caratteristiche

Anno nuovo, nuovo FIFA.

Mancano circa 3 mesi alla sua uscita, ma FIFA 20 inizia già a far parlare di sé. EA Sports, con il ritorno della Champions League, ha giocato la sua carta migliore quest’anno, ma tra l’addio alla modalità Il Viaggio e una serie di problemi di gameplay su FIFA 19, il team di sviluppo ha ancora un bel po’ di lavoro da fare per correggere il tiro con il prossimo titolo della saga.

Articoli correlati:

In occasione della conferenza all’E3 2019, Electronic Arts ha svelato il primo trailer di FIFA 20, che consente di dare un primo sguardo al nuovo gioco. In seguito all’uscita del trailer sono stati aperti i preordini di FIFA 20, disponibile in 3 versioni per PlayStation 4, Xbox e PC: Standard, Champions e Ultimate. Anche quest’anno ci sarà una versione del gioco per Nintendo Switch.

Quando esce FIFA 20?

Anche FIFA 20, come i suoi predecessori, uscirà in autunno. FIFA 19 è uscito il 28 settembre 2018, mentre FIFA 18 il 29 settembre, e la tendenza di EA è di far uscire il gioco di venerdì. Il rilascio definitivo di FIFA 20 sarà quindi il 27 settembre 2019. Il lancio globale sarà preceduto dalla demo, attesa due settimane prima del gioco ufficiale, probabilmente intorno al 15 settembre.

Gli iscritti ad EA Access potranno giocare a partire dal 19 settembre, mentre chi effettua il preorder riceverà FIFA 20 il 24 settembre.

Il gioco uscirà per PS4, Xbox One, PC e su Steam, e ci aspettiamo una versione per Nintendo Switch migliorata e implementata. Non ci sarà, invece, una versione del gioco per console old-gen. Fifa 19 Legacy Edition è disponibile per Xbox 360 e PS3, ma presenta chiaramente tutti i limiti dovuti ad hardware obsoleti.

FIFA 20: listino prezzi e offerte

FIFA 20 Standard Edition costa 69,99€ e include:

  • Fino a 3 pacchetti oro rari
  • Oggetti icona in prestito per 5 partite in FUT
  • Divise FUT edizione speciale

FIFA 20 Champions Edition costa 89,99€ e include:

  • Accesso anticipato al gioco tre giorni prima dell’uscita ufficiale (il 24 settembre)
  • Fino a 12 pacchetti oro rari
  • 5 oggetti icona in prestito per 5 partite in FUT
  • Divise FUT edizione speciale

FIFA 20 Ultimate Edition costa 99,99€ e include

  • Accesso anticipato al gioco 3 giorni prima
  • Fino a 24 pacchetti oro rari
  • Scelta di 5 oggetti icona in prestito per 5 partite in FUT
  • Divise FUT edizione speciale
  • Oggetto Giocatore da tenere d’occhio di FUT 20 non scambiabile

Al momento è possibile preordinare FIFA 20 su Amazon usufruendo dei prezzi scontati. Nel dettaglio:
FIFA 20 PlayStation 4 - 49,98€
FIFA 20 Xbox One - 49,98€
FIFA 20 PC - 59,99€
FIFA 20 Champions Edition PS4 e Xbox One - 89,99€
FIFA 20 Nintendo Switch - 44,99€

Per maggiori informazioni vai su Offerte FIFA 20: come acquistarlo al miglior prezzo

FIFA 20 come sarà? Modalità, gameplay e caratteristiche

FIFA 20 avrà una nuova modalità di calcio indoor chiamata Volta Football ispirata a FIFA Street. Ci si potrà sfidare in diversi tipi di match: 3v3 Rush senza portiere, 4v4, 4v4 Rush, 5v5 e Professional Futsal. I calciatori saranno personalizzabili e si potranno comporre squadre di giocatori di sesso maschile e femminile.

Il nuovo titolo vede miglioramenti sul fronte difesa manuale: i giocatori controllati dall’utente si comporteranno meglio e saranno più efficienti sulla palla, e anche i placcaggi manuali saranno più vantaggiosi rispetto a quelli dell’IA. In FIFA 20 i giocatori godranno di una migliore precisione di tiro, e scatti e velocità più realistici.

I fan del gioco sperano di vedere finalmente il meteo dinamico in FIFA 20, effetto in cui il motore Frostbite è specializzato e che è già utilizzato in altri titoli EA come Battlefield V, nonché sfruttato in modo brillante in PES 2019. Il meteo dinamico aggiungerebbe un nuovo livello di tattica al gameplay, specialmente nell’Ultimate Team.

Quest’anno una possibilità concreta è lo stadio in realtà virtuale, una prospettiva così avvincente che il co-fondatore di Oculus Rift Nate Mitchell ha parlato di FIFA e Realtà Virtuale come l’accoppiata perfetta. Ormai la realtà virtuale è decollata, con 21 milioni di cuffie VR che dovrebbero essere vendute entro il 2020. Questa aggiungerebbe ancora più immersione alle partite, ma non aspettiamoci che la VR sostituisca i controller, o almeno non ancora, soprattutto per via dei comuni problemi di lag.

EA potrebbe poi aggiungere un tocco umano alla Modalità Carriera, che è rimasta sostanzialmente invariata rispetto a FIFA 18, dando la possibilità di rivedere gli stipendi dei giocatori e premiando le loro performance con la spinta finanziaria che meritano. Un’altra aggiunta interessante sarebbe la modalità Club Creator, con cui il giocatore può creare la sua squadra prendendo il controllo su tutto, dal design delle maglie alla vendita dei biglietti fino al benessere personale del calciatore.

Leggi anche:

FIFA 20 in streaming online?

FIFA 20 potrebbe essere l’ultima versione fisica del gioco? EA l’anno scorso ha parlato di un passaggio a un modello di abbonamento, aprendo alla possibilità che si passi da un ciclo di rilascio annuale a uno basato su sottoscrizione e aggiornamento online.

Lo streaming nei giochi sta prendendo il sopravvento. Dopo Microsoft Project xCloud, il nuovo servizio di streaming di giochi che porta il gaming di qualità da console e PC agli smartphone, e Xbox Game Pass, che dà l’accesso a un vasto catalogo di giochi vecchi e nuovi pagando un abbonamento mensile, l’annuncio di Google Stadia ha confermato come il mercato del videogioco sia in evoluzione e stia imboccando la strada del digitale.

Restiamo in attesa di novità.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su FIFA

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.