FCA Italy e LexisNexis Risk Solutions insieme per offrire nuovi servizi assicurativi

Al via lo sviluppo di una collaborazione tra FCA Italy e LexisNexis Risk Solutions per offrire servizi assicurativi personalizzati e vataggiosi per veicoli connessi.

FCA Italy e LexisNexis Risk Solutions insieme per offrire nuovi servizi assicurativi

Novità in arrivo sul fronte assicurativo per le auto. FCA Italy e LexisNexis Risk Solutions stanno sviluppando una forma di collaborazione che permetterà agli automobilisti servizi vantaggiosi e personalizzati sui veicoli connessi della casa automobilistica in Europa.

L’annuncio di partnership arriva all’indomani della pubblicazione della trimestrale del gruppo, che sta ancora beneficiando dell’effetto conti in Borsa. Le azioni di FCA, infatti, anche oggi scambiano sopra la parità e al momento della scrittura si portano a 12,128 euro in rialzo dello 0,78%.

FCA Italy e e LexisNexis Risk Solutions insieme per offrire nuovi servizi assicurativi.

La collaborazione tra le due importanti e consolidate realtà ruota intorno alla valorizzazione delle proprie specificità e competenze, condivise per un obiettivo comune: offrire nuovi servizi assicurativi per veicoli connessi che risultino competitivi sul mercato e aderenti alle esigenze dei clienti.

Da una parte, dunque, FCA mira a potenziare le funzionalità dei veicoli connessi in Europa, dall’altra LexisNexis Risk Solutions mette a disposizione l’expertise tecnologica nell’analisi dei dati.

La collaborazione avverrà attraverso una piattaforma paneuropea che raccoglierà dati relativi alla guida e ai veicoli connessi che vengono comunicati dalle aziende produttrici e dalle compagnie assicurative che aderiscono al LexisNexis Telematics Exchange.

Nessun dato dei clienti di FCA verrà utilizzato senza il consenso dei diretti interessati e quelli ottenuti, insieme alle informazioni sui veicoli connessi, potranno essere condivisi già a partire dal 2020 sia con LexisNexis che con le compagnia assicurative.

Il risultato, nelle intenzioni delle parti, è quello di far ottenere ai consumatori polizze assicurative vantaggiose e personalizzate offerte dalle compagnie aderenti alla piattaforma.

Una combinazione vincente

Sia FCA che LexisNexis stanno lavorando alla sviluppo di questa collaborazione con particolare entusiasmo.

“Il nostro rapporto con LexisNexis Risk Solutions è un connubio tra competenze tecnologiche e di gestione dati che ci permetterà di sviluppare nuovi prodotti e servizi per i nostri clienti sulla base dei loro dati di guida e dei sistemi di sicurezza installati sui veicoli. Insieme possiamo creare proposte innovative e offrire più libertà di scelta, più valore e più convenienza. La nostra partecipazione nel «LexisNexis Telematics Exchange» e la collaborazione con il «Pan-European Insurance Panel» contribuirà inoltre ad accelerare lo sviluppo di servizi di assicurazione per veicoli connessi”

ha commentato Santo Ficili , Head of EMEA Mopar Service, Parts & Customer Care, Italy Business Center & EMEA Sales Operation.

Parole a cui fanno eco quelle di Paul Stacy, Automotive Development Director di LexisNexis Risk Solutions, che ha spiegato:

“FCA assumerà un ruolo di primaria importanza nel settore automotive proponendo ai propri clienti servizi per auto connesse e utilizzando i dati al fine di ridurre il costo complessivo di proprietà. L’interesse dei consumatori nel prestare il proprio consenso a condividere i dati è destinato a crescere perché avranno la possibilità di accedere a particolari servizi, e FCA è strutturata per soddisfare le esigenze di questa clientela evoluta”.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Fiat Chrysler Automobiles (FCA)

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.