Congedo straordinario frazionato: conteggio festivi e maturazione ferie, tredicesima e TFR

Il congedo straordinario retribuito può essere fruito anche in maniera frazionata a giorni interi. Ma attenzione, per non conteggiare in esso i fine settimana ed i festivi è necessaria la rirpresa del lavoro.

Congedo straordinario frazionato: conteggio festivi e maturazione ferie, tredicesima e TFR

Il congedo straordinario retribuito può essere fruito anche in modalità frazionata a giorni interi. In questo caso, però, per non far rientrare nel conteggio dei giorni di congedo il sabato, la domenica e gli eventuali giorni festivi, è necessaria l’effettiva ripresa dell’attività lavorativa per almeno 1 giorno.

Rispondiamo ad un lettore di Money.it che ci scrive:

“Buongiorno,
sono una dipendente di una azienda privata e assisto mia madre gravemente disabile. Sto usufruendo del congedo straordinario legge 104 in maniera frazionata, e per la precisione usufruisco del congedo tutti i mercoledì, giovedì e venerdì della settimana. Ogni lunedì prendo normalmente servizio fino al martedì.
Il quesito che porto alle Vostra cortese attenzione è il seguente: usufruendo del congedo straordinario nel modo sopra specificato quante giornate di congedo vengono considerate dall’INPS anche ai fini dei due anni massimi di percezione.
Come devono essere calcolate le ferie di mia spettanza , la tredicesima, la liquidazione etc. Ho chiesto in azienda e non mi hanno ancora saputo rispondere. Grazie.”

Congedo straordinario frazionato

Per chi fruisce del congedo straordinario in modo frazionato a giorni, è bene sapere che la ripresa effettiva dell’attività lavorativa tra un periodo di congedo e quello successivo.

Per non vedersi contare nei giorni di effettivo congedo il sabato e la domenica (e gli eventuali giorni festivi) è necessaria la ripresa del lavoro per almeno un giorno. Se si fruisce, ad esempio del congedo dal lunedì al venerdì, tutte le settimane, nei giorni di congedo saranno conteggiati anche i sabato e le domeniche. Se invece si fruisce del congedo fino al venerdì ma il lunedì successivo si presta attività lavorativa il sabato e la domenica non saranno conteggiati.

Nel modo, quindi, in cui lei sta fruendo del congedo i giorni effettivamente conteggiati sono 3 a settimana (mercoledì, giovedì e venerdì).

Per quel che riguarda la maturazione di ferie, tredicesima e TFR questa sarà calcolata soltanto sui giorni di effettivo servizio poichè sono elementi che maturano solo in caso di effettivo lavoro (durante il congedo straordinario non maturano nè ferie, nè TFR nè tredicesima mensilità).

Nel suo caso, quindi, questi elementi saranno calcolati solo sui giorni in cui non fruisce del congedo.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Iscriviti alla newsletter

Money Stories