Commercialisti, in arrivo bonus affitto: ecco per chi

La Cassa Dottori Commercialisti ha indetto un bando per la richiesta del bonus affitto pari al 50% del canone mensile riservata ai professionisti del settore. Chi può fare domanda?

Commercialisti, in arrivo bonus affitto: ecco per chi

I dottori commercialisti che pagano un canone di affitto per lo studio dove esercitano l’attività professionale a breve potranno chiedere un bonus pari al 50% del canone mensile.

E’ stato infatti pubblicato sul sito internet della Cassa Dottori Commercialisti il bando per la richiesta di contributi assistenziali a supporto degli iscritti che lavorano in uno studio professionale in affitto.

La misura, che rientra tra quelle previste dall’Ente a favore dei dottori commercialisti in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria Coronavirus che ha colpito l’Italia, è stata annunciata dal presidente Walter Anedda e consiste, nello specifico, nell’erogazione di un contributo pari al 50% dei canoni di locazione corrisposti nei mesi di febbraio, marzo, aprile e maggio.

Chi potrà fare richiesta per il bonus affitto commercialisti? Di seguito tutte le indicazioni sui requisiti e su come presentare domanda.

Bonus affitto commercialisti: requisiti

Non tutti i commercialisti potranno fare richiesta del bonus affitto.

Per poter ricevere il contributo assistenziale stanziato dalla Cassa Dottori Commercialisti gli iscritti dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere percepito un reddito relativo al periodo d’imposta 2018 non superiore a 50.000 euro;
  • non avere redditi di lavoro dipendente, di pensione e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente, superiore a 20.000 euro.

Inoltre il contributo potrà essere richiesto anche nel caso in cui il contratto di locazione sia in capo a uno Studio Associato/STP, per un valore, attribuibile a ciascun socio, commisurato alla quota di partecipazione agli utili dello Studio Associato/STP alla data della domanda.

In ogni caso l’importo che può essere attribuito a ogni singolo socio non potrà superare i 1.000 euro.

Come presentare domanda? Modalità e termini

Le domande per il bonus affitto messo a disposizione per i dottori commercialisti potranno essere presentate esclusivamente per via telematica utilizzando il servizio online CSA messo a disposizione nell’apposita area del sito.

Per presentare tale domanda l’interessato dovrà essere in possesso della documentazione attestante il pagamento di tutti i canoni corrisposti per il periodo interessato. Il contratto di locazione, in ogni caso, dovrà essere stato registrato entro il 28 febbraio 2020.

Le domande potranno essere presentate entro e non oltre il termine del 15 giugno 2020.

Il Consiglio di Amministrazione provvederà ad approvare le graduatorie stilate sulla base dei requisiti di reddito: verrà infatti utilizzato un criterio di precedenza inversamente proporzionale al reddito relativo al periodo di imposta 2018.

A parità di reddito verrà data la precedenza in base alla minore età anagrafica del richiedente.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories