Cambio euro dollaro: forte effetto rialzista dopo la debolezza dei NFP

Lorenzo Monti

2 Ottobre 2015 - 14:48

2 Ottobre 2015 - 15:46

condividi
Facebook
twitter whatsapp

In seguito al rilascio del dato sui libri paga non agricoli negli Stati Uniti, il cambio euro dollaro prende la via del rialzo. Focus a 1,1339.

Il dato relativo ai Non farm payrolls di settembre, che stima la creazione di nuovi posti di lavoro negli Stati Uniti, si è rivelato peggiore delle aspettative, con il cambioeuro dollaro che ha subito intrapreso la via del rialzo.

Forte volatilità in seguito al rilascio dei dati

I libri paga non agricoli sono un market mover molto sentito dagli investitori, e il dato divulgato inferiore alle aspettative ha portato un forte deprezzamento del dollaro, che nel cambio con l’euro si è mosso di ben 100 pips. Alle 14:30 il cambio era a quota 1,1156, dopo il rilascio del market mover c’è stato un rialzo del cambio di circa l’1% in pochi minuti, che ha portato il cross a quota 1,1270.

Analisi tecnica EUR/USD

Il movimento rialzista vedrà la resistenza principale posta a 1,1295, rotta nel momento in cui scrive. Superato questo livello la successiva resistenza è individuata a 1,1339.
In caso di ribasso, il supporto è posto al livello di 1,1225.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories