Bottle Cap Challenge: cos’è e come funziona la sfida social

Matteo Novelli

5 Luglio 2019 - 16:36

Bottle Cap Challenge: ovvero stappare la bottiglia con un calcio rotante. Cos’è e come funziona la sfida social dell’estate 2019 che sta facendo impazzire i VIP (da Ibrahimovic a Jason Statham).

Bottle Cap Challenge: cos’è e come funziona la sfida social

Stappare la bottiglia con un calcio talmente preciso e potente da riuscire a svitare il tappo: è la Bottle Tap Challenge, la nuova sfida social del momento diventata in poco tempo il trend dell’estete 2019. Tantissimi i VIP che hanno iniziato a sfidarsi con un filmato, dimostrante la mirabolante impresa, postato sui social come Instagram e Facebook. Ma come funziona esattamente?

La sfida è stata lanciata da diverse star dello sport e del mondo dello spettacolo che ci sono cimentate nell’ardita impresa: tra questi abbiamo Jason Statham, noto attore protagonista di diversi film d’azione, e gli sportivi Zlatan Ibrahimović e Connor McGregor, campione d’arti marziali.

Come partecipare e chi sarà il prossimo a intraprendere la sfida della Bottle Tap Challenge? Ecco tutto quello che sappiamo.

Bottle Tap Challenge: le regole e come partecipare alla sfida social

Tutto sembra essere partito proprio da Statham che, ispirandosi probabilmente ad alcuni film cult d’arti marziali, ha dato il via a quello che sta diventando in poco tempo un vero e proprio trend dell’estate.

La sfida principale consiste proprio nello svitare un tappo avvitato alla bottiglia con un un calcio rotante (simile a quelli di Chuck Norris nella serie cult Walker Texas Ranger). Il tutto deve essere ripreso in un video con effetto rigorosamente al rallentatore, senza toccare o far cadere la bottiglia (cosa che andrebbe a invalidare la prova). Una volta riusciti nell’impresa, il video va pubblicato sui principali canali social, taggando altri amici e contatti invitandoli a partecipare alla sfida (documentando la propria impresa).

All’appello di Statham ha poi risposto il regista Guy Ritchie, con ben due video, Connor McGregor, con un filmato che ha raggiunto in poco tempo quasi 2 milioni di visualizzazioni su Instagram e molti altri.

Come funziona la Bottle Cap Challenge: ci sono trucchi?

Inutile sottolineare che al contrario di altri trend come l’Ice Buckett Challenge di qualche anno fa o la recente 10 Years Challenge la nuova Bottle Cap Challenge richiede un impegno e una prestanza fisicamente decisamente diversa e non alla portata di tutti.

Bisogna infatti essere allenati e avere una mira abbastanza precisa da permettere di riuscire nell’impresa con successo: nel caso decidiate di tentare, evitate l’utilizzo di bottiglie in vetro (che potrebbero facilmente spaccarsi e ferirvi) ma preferite quelle in plastica, assicuratevi di avere sufficiente spazio intorno a voi per operare la manovra e infine ricordatevi di riprendere il tutto avviando la registrazione qualche secondo prima.

Quanto ai trucchi, qualcosa è possibile fare: in molti hanno notato come nel video di Statham e in altri la bottiglia si trovi inquadrata a partire dal collo, lasciando il sospetto che la stessa sia stata incollata su una superficie in modo da facilitare l’impresa. Questo è un trucco che potete facilmente operare, anche se Ibrahimovic ha dimostrato il contrario partecipando alla sfida con un apposito filmato.

L’altro trucco è allentare leggermente il tappo della bottiglia, in modo da sfilarlo facilmente con un calcio ben assestato: evitate di avvitarlo fino in fondo e bloccarlo, è sufficiente ruotarlo leggermente per avere lo stesso effetto senza che nessuno se ne accorga.

Chi saranno i prossimi VIP a partecipare? Al varco della sfida per la Bottle Cap Challenge abbiamo Will Smith, David Beckham, Mena Massoud, Naomi Scott (sfidati da Guy Ritchie), Paul Pogba (sfidato da Ibrahimovic).

Iscriviti a Money.it

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo