Borsa Italiana in vendita: LSE conferma trattative. Le novità

Borsa Italiana sarà venduta? Il London Stock Exchange ha confermato di aver avviato le trattative per la cessione

Borsa Italiana in vendita: LSE conferma trattative. Le novità

Borsa Italiana potrebbe essere presto venduta.

A confermarlo non semplici indiscrezioni di stampa ma il London Stock Exchange, controllante di Borsa Spa da circa tredici anni.

Le novità hanno inevitabilmente riacceso il dibattito sui possibili acquirenti di Borsa Italiana viste le intenzioni di vendita di LSE, aventi come obiettivo la finalizzazione del deal con Refinitiv.

Borsa Italiana in vendita: la conferma

Il London Stock Exchange ha confermato di aver avviato delle trattative volte alla cessione o della quota in MTS - la piattaforma dei titoli di Stato tricolori - o dell’intera Borsa Italiana, perimetro comprendente MTS, Piazza Affari ed Elite.

Non ci sono certezze che LSE deciderà di procedere con un’operazione in relazione a uno o l’altro di queste attività”,

hanno precisato da Londra in occasione della presentazione dei conti semestrali; le sole ipotesi e la conferma delle trattative hanno scatenato un nuovo dibattito in merito.

Ma perché mettere Borsa Italiana in vendita? L’obiettivo di LSE sarà ottenere da parte dell’Antitrust il via libera all’acquisizione di Refinitiv, operazione dal valore di 27 miliardi di dollari che punterà a chiudere entro la fine dell’anno o al più nei primi mesi del 2021.

Chi potrebbe acquistare Piazza Affari?

Negli ultimi mesi le voci sulla possibile vendita di Borsa Italiana si sono avvicendate e non si sono mai realmente placate del tutto.

Proprio in questo contesto si sono inserite le manifestazioni di interesse di Deutsche Boerse che a febbraio scorso, tramite il proprio amministratore delegato, ha confermato di aver messo gli occhi sulle attività del Belpaese

Anche Euronext è stata ripetutamente considerata come una delle papabili interessate all’acquisto degli asset tricolori.

L’ipotesi di vendita di Borsa Italiana darà probabilmente vita a una nuova ondata di speculazioni sui possibili acquirenti per cui qualsiasi notizia in merito verrà passata al setaccio dall’intero mercato.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO

Termina il 07/12/2020

Come passerai questo Natale?

741 voti

VOTA ORA