Bitcoin alle stelle, +32% in tre giorni: quanto può salire ancora la valuta virtuale?

Risultato impressionante del bitcoin, la valuta virtuale guadagna oltre il 32% da inizio settimana: perché e quanto salirà ancora? Analisi tecnica e previsioni.

Il bitcoin inizia la settimana alla grande e all’alba di oggi guadagnava un abbondante 32% del suo valore rispetto a lunedì. Ma quali sono i motivi dell’aumento di valore dei bitcoin e quanto ancora può salire?

La prospettiva è molto interessante dal momento che mostra come la valuta virtuale per eccellenza possa salire ancora molto, ecco quali sono i motivi di questa impennata.

La nuova valuta aveva subìto un deprezzamento importante e per qualcuno sembrava già acqua passata, ma a quanto pare così non era ed ora il bitcoin, dopo essere sceso in agosto sotto i 190 $, ha avuto una nuova e potente impennata tanto da raggiungere oggi il valore di 398.62 $ l’uno, più del doppio.

Attenzione mondiale sul bitcoin

A partire dal 2009, anno della sua nascita, il bitcoin si è diffuso rapidamente e nel novembre del 2013 ha raggiunto il picco del suo valore a quota 1088.40 $ prima che la bolla speculativa si sgonfiasse. Questo ha portato un grande interesse verso la nuova valuta non solo da parte dei “pionieri” e dei piccoli investitori, ma anche di grandi investitori e dei vari governi del mondo che hanno deciso di muoversi con nel tentativo di regolamentarne l’uso.

Leggi anche: Bitcoin: nel 2030 sarà la sesta valuta di riserva più diffusa al mondo - Sondaggio

Perché il valore del bitcoin continua a salire?

L’utilizzo del bitcoin sta aumentando in misura consistente e così come si incrementa la sua circolazione, sale anche la sua domanda, quindi il suo valore. Ciò che è davvero rilevante è che la domanda di bitcoin aumenta più della sua produzione e questo ha un effetto moltiplicatore sulla quotazione. Inoltre è da considerare che la sua liquidità è infinitamente inferiore a quella delle altre valute e pertanto risente di una volatilità molto elevata che non si trova nel forex.

Al momento però, il bitcoin è ancora utilizzato prevalentemente come strumento di speculazione piuttosto che come mezzo di pagamento: sull’argomento propongo la lettura di Bitcoin: nel 2030 sarà la sesta valuta di riserva più diffusa al mondo - sondaggio

Bitcoin: quanto ancora potrà salire? Analisi tecnica e previsioni

Dopo il breakout dell’area sotto il prezzo di 301.83 la quotazione si è mossa al rialzo in maniera esemplare e ora è molto vicino al target di 407.42.

Il bitcoin, data la sua scarsa quantità in circolazione, risente molto del sentiment generale e un impulso rialzista può portare rapidamente a ondate d’entusiasmo. Lo stesso vale al contrario e da un aumento delle vendite può scaturire un panico generalizzato. Dopo questa considerazione, l’impennata del suo valore assume un rilievo maggiore e fa pensare che l’impulso possa dare origine a un trend positivo anche molto rapido.

A questo proposito sarà da testare la resistenza di 407.42, qualora questo tetto resistesse all’onda d’urto allora la quotazione potrebbe tornare verso i supporti di 301.83 e 210.73. Viceversa, nel caso in cui il prezzo riuscisse a rompere la resistenza di 407.42, ipotesi che al momento sembra probabile, allora il bitcoin potrebbe muoversi rapidamente verso 484.03 e, progressivamente fino a 550.28 e 647.59.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Argomenti:

Giappone Bitcoin

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.