Assistenti giudiziari: al via lo scorrimento della graduatoria fino ad esaurimento

Il Ministero della Giustizia conferma lo scorrimento della graduatoria del concorso per assistenti giudiziari tenutosi nel 2016: nuove assunzioni per 837 candidati idonei.

Assistenti giudiziari: al via lo scorrimento della graduatoria fino ad esaurimento

Buone notizie per gli idonei al concorso pubblico per assistenti giudiziari del novembre 2016: il ministro Alfonso Bonafede ha annunciato in Parlamento che a breve avrà il via lo scorrimento della graduatoria fino ad esaurimento della stessa; un’operazione che consentirà a 837 partecipanti idonei di ottenere un contratto di lavoro a tempo indeterminato nella Pubblica Amministrazione.

Lo scorrimento della graduatoria per assistenti giudiziari era stato anticipato all’inizio del 2020, ma adesso la decisione è stata formalizzata dinanzi alla Camera, dove Bonafede ha dichiarato di aver già disposto e firmato il nuovo piano di assunzione.

Oltre allo scorrimento della graduatoria già esistente, il Ministero della Giustizia è pronto a bandire nuovi concorsi pubblici, anche senza laurea: si tratta di 3250 posti tra Direttori amministrativi, Funzionari giudiziari e Cancellieri esperti. Stando alle indiscrezioni del governo, i bandi di concorso saranno pubblicati in Gazzetta Ufficiale nel mese di agosto.

Scorrimento graduatoria assistenti giudiziari: quando ci saranno le convocazioni

Ora che la notizia dello scorrimento totale e definitivo della graduatoria è stata confermata, i candidati idonei si chiedono quando ci sarà la convocazione da parte del Ministero della Giustizia.

Questo punto è stato chiarito dal ministro Bonafede nel consueto question time alla Camera; le convocazioni avverranno secondo il seguente calendario:

Intanto la Pubblica Amministrazione ha annunciato una nuova ondata di concorsi pubblici per diversi profili:

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories