App smartphone gratis o a pagamento? Tutti i problemi dei consumatori

Tradeinfo72

27 Febbraio 2014 - 15:35

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Sull’industria europea delle app la Commissione Ue e gli Stati membri hanno deciso di farsi interpreti delle preoccupazioni degli utenti online e di quelli mobili.

Accedere ad un contenuto per smartphone, attraverso le app, pubblicizzato come gratuito ma che invece può presentare dei costi non solo nascosti, ma anche reali spesso all’insaputa dell’utente. E’ questa in Europa, per il mercato delle app, una delle principali preoccupazioni dei consumatori.

Industria europea delle app, Commissione Ue e Stati membri intervengono

E così, in accordo con quanto reso noto dall’Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato, gli Stati membri e la Commissione Ue hanno annunciato che intendono farsi interpreti di quelle che sono per i consumatori le preoccupazioni legate al mercato ed all’industria delle app.

App online e smartphone, no a costi senza consenso esplicito

I consumatori, tra l’altro, in merito alle applicazioni online ed a quelle mobili, lamentano il fatto che i costi non possono essere addebitati con delle impostazioni predefinite, ma devono essere sempre essere caratterizzate dal rilascio da parte del cliente di un consenso esplicito.

App online e smartphone, indirizzo e-mail per info e reclami

Inoltre l’app, per i bambini come per gli adulti, non deve contenere esortazioni finalizzate ad acquistare per l’applicazione, scaricata come gratuita, opzioni aggiuntive a pagamento. Così come per ogni app deve essere facilmente reperibile l’indirizzo di posta elettronica utile per poter inoltrare richieste di informazioni e reclami.

App online e smartphone, si scarica gratis ma poi spesso occorre pagare

Per quel che riguarda la natura e le caratteristiche delle app, con particolare riferimento ai giochi, nella fase di vendita si specula un po’ sulle parole. Questo perché un gioco pubblicizzato come da scaricare gratis non è poi detto che per poterci giocare sia effettivamente gratuito. Di conseguenza, gli Stati membri e la Commissione europea concordano sul fatto che in tempi ben definiti l’industria delle app debba trovare e fissare delle soluzioni a tutela degli utenti che utilizzano le app online e quelle mobili.

Argomenti

# Tablet

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories