Analisi forex: Eur/Usd, la situazione grafica dopo i Non Farm Payrolls

L’Eur/Usd accelera ed estende la gamba di rialzi partita venerdì scorso. Il driver odierno è costituito dalla serie di dati sul lavoro americano usciti poco fa

I dati intraday e in tempo reale del Grafico EUR/USD sono tratti dalle quotazioni di prodotti OTC.

Il tanto atteso “venerdì di fuoco” è arrivato e non sono mancate le sorprese che hanno acceso il quadro del cambio Eur/Usd. Se infatti da un lato le nuove buste paga nei settori non agricoli sono aumentate, dall’altro lato invece il tasso di disoccupazione americano è inaspettatamente aumentato (per approfondire la notizia clicca qui o consulta il nostro Calendario economico).


Grafico daily del cambio Eur/Usd

Queste notizie hanno fatto scattare le vendite sul dollaro statunitense che hanno portato ad un apprezzamento del cambio Eur/Usd il quale ha esteso la gamba del movimento rialzista partito qualche giorno fa fino alla rottura di un’importante resistenza statica situata a 1,1720, livello ereditato dai massimi del 25 e 26 giugno scorso.

Al contempo, è stata violata la resistenza dinamica che collegava i massimi del 19 aprile 2018 a 1,24 con quelli del 14 giugno 2018 a 1,1850. Ora i corsi sembrano diretti al raggiungimento di area 1,1840 che configurerebbe il recupero della famosa “barra Draghi” del 14 giugno 2018. Un recupero di queste aree potrebbe far partire acquisti che si potrebbero ancora protrarre fino ad area 1,1980, baluardo dei venditori e corrispondente al test della media mobile a 200 periodi.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategia operativa sul cambio Eur/Usd

In questo contesto appare rischioso cercare di entrare short con i prezzi che sembrano aver messo in atto un’inversione, benché di breve periodo. Da quanto emerso nell’analisi, si potrebbero privilegiare operazioni di matrice rialzista. A questo proposito si potrebbe entrare long al recupero di 1,1840 con stop loss sotto 1,17. Obiettivo più vicino di questa operazione si può individuare a 1,1980 mentre l’obiettivo finale a 1,20 dollari.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Euro-Dollaro (EURUSD)

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.